paesaggi con architetture e figure (vaso, serie) by Terchi Bartolomeo (bottega) (prima metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900649684 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

vaso, serie paesaggi con architetture e figure
paesaggi con architetture e figure (vaso, serie) by Terchi Bartolomeo (bottega) (prima metà sec. XVIII) 
paesaggi con architetture e figure (vaso, serie) di Terchi Bartolomeo (bottega) (prima metà sec. XVIII) 
vaso (serie) 
Coppia di vasi con forma a cratere su alto piede circolare dipinto a finto marmo, con cornici lavorate a baccellature e modanature con base quadrangolare; bordo superiore decorato a foglie; coperchio decorato a finto marmo con cornice a baccellature con strozzatura all'altezza del pomello di presa 
ca 1700-ante 1749 
0900649684 
vaso 
00649684 
09 
0900649684 
I due vasi per tipologia e stile sono da riferire alla manifattura di San Quirico d'Orcia, e in particolare all'attività del vasaio romano Bartolomeo Terchi che vi lavorò a partire dal 1714, a servizio dei Chigi Zondadari. Non è stato possibile rimuovere i vasi e quindi verificare la presenza di eventuali firme. Si trovano degli esemplari analoghi, databili tra anni 20 e 30 del Settecento nella Collezione Chigi Saracini di Siena. Le figurazioni presenti sui vasi derivavano in genere da episodi mitologici o di storia antica desunti da stampe. A questi modelli iconografici vanno ricondotte anche le figurazioni presenti sui due nostri vasi che non sono state per il momento identificate. Dalle ricerche di Margherita Anselmi (pp. 59-64) sappiamo che la principessa Violante di Baviera, governatrice di Siena, fu appassionata di questo genere e probabilmente attraverso di lei i vasi sono entrati nelle collezioni granducali (Maioliche italiane, 1992, pp. 255-266) 
paesaggi con architetture e figure 
n.p 
Coppia di vasi con forma a cratere su alto piede circolare dipinto a finto marmo, con cornici lavorate a baccellature e modanature con base quadrangolare; bordo superiore decorato a foglie; coperchio decorato a finto marmo con cornice a baccellature con strozzatura all'altezza del pomello di presa 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
paesaggi con architetture e figure 
marmo/ scultura 
ceramica/ modellatura/ smaltatura 
legno/ pittura a finto legno di ebano 
bibliografia di confronto: Maioliche italiane - 1992 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here