monumento ai caduti - a colonna by Porciatti Lorenzo (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900705316 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a colonna, Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiali
monumento ai caduti - a colonna di Porciatti Lorenzo (sec. XX) 
monumento ai caduti - a colonna by Porciatti Lorenzo (sec. XX) 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiali (monumento ai caduti a colonna) 
Base rettangolare con targa in bronzo, sormontata da una colonna scanalata terminante con una lanterna infuocata 
1924-1924 
0900705316 
monumento ai caduti a colonna 
00705316 
09 
0900705316 
Il monumento venne inaugurato nel 1924 nella piazza principale del paese. A eseguire l'opera fu l'architetto Lorenzo Porciatti, presidente del comitato, che prestò gratuitamente il suo operato. Alla cerimonia che vide la consegna della medaglia d'oro al tenente comm. Dario Vitali, erano presenti i rappresentati delle sezioni combattenti provinciali, del manipolo Cinghiali di Talamone comandati dal comm. Avunto Vivarelli, e le varie autorità civili e militari della provincia. Oratore ufficiale fu l'on. Dario Lupi e durante la cerimonia una squadriglia di idrovolanti di Orbetello volteggiò e gettò fiori sul monumento. Per la descrizione della cerimonia vedi l'articolo: Talamone, in "L'Ombrone" 3 agosto 1924, a. 55 n. 26. Il monumento ai caduti di Talamone venne restaurato nel 1951-53, in quanto gravemente danneggiato durante la seconda guerra mondiale, per opera di Giovannetti Ferrero e soprattutto grazie all'aiuto economico del Re Faruk d'Egitto, una presenza costante nel secondo dopoguerra a Talamone. I nomi dei caduti si trovano murati all'interno del monumento (comunicazione orale del personale Pro Loco Talamone). Talamone oltre al monumento, nel 1926, inaugurò anche un parco della Rimembranza (Talamone: Inaugurazione Parco Rimembranza, in "Il Combattente Maremmano", a. IV n. 10, Grosseto 31 maggio 1926), di cui oggi però se ne è persa la memoria 
soggetto assente 
Base rettangolare con targa in bronzo, sormontata da una colonna scanalata terminante con una lanterna infuocata 
Orbetello (GR) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiali 
marmo/ incisione/ scultura 
bibliografia specifica: Lontano fronte - 2011 
bibliografia specifica: Arte Maremma - 2005 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here