Pisa, battaglia (stampa tagliata, frammento) by Papini Giuseppe, Menabuoi Giuseppe (prima metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900735170 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

stampa tagliata, stampa di invenzione, frammento battaglia
Pisa, battaglia (stampa tagliata, frammento) by Papini Giuseppe, Menabuoi Giuseppe (prima metà sec. XVIII) 
Pisa, battaglia (stampa tagliata, frammento) di Papini Giuseppe, Menabuoi Giuseppe (prima metà sec. XVIII) 
1745-1745 
Decorazioni: modanature; cornucopie; cariatidi; arpie; armi; stendardi. Soggetti profani: assedio; naufragio; flotta di navi. Figure: combattenti; uomo nudo coronato d'alloro; divinità maschile coronata d'alloro; divinità femminile vestita. Oggetti: vessillo con croce pisana 
Pisa, battaglia (stampa tagliata, frammento) 
171266 
00735170 
09 
0900735170 
L'acquaforte a bulino presenta entro una cornice figurativa di tipo architettonico decorata con figure fantastiche, armi e festoni, tre diverse scene, due delle quali sono orientate verso destra ed una verso sinistra. La prima verso sinistra raffigura una flotta di navi; la scena al centro propone una divinità con barba e chioma cinta d'alloro (Nettuno?) intenta a salvare dal mare una figura maschile nuda, mentre sullo sfondo si notano gli alberi di una nave con bandiera pisana mentre affondano e una figura femminile seduta; la scena a destra raffigura un assedio ad una città fortificata 
battaglia 
Pisa 
Decorazioni: modanature; cornucopie; cariatidi; arpie; armi; stendardi. Soggetti profani: assedio; naufragio; flotta di navi. Figure: combattenti; uomo nudo coronato d'alloro; divinità maschile coronata d'alloro; divinità femminile vestita. Oggetti: vessillo con croce pisana 
battaglia, Pisa 
Pisa (PI) 
0900735170 
stampa tagliata stampa di invenzione 
proprietà Stato 
carta/ acquaforte 
bibliografia di confronto: Zampieri A - 2002/ 2005 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here