Ezechiele ha la visione della valle delle ossa inaridite (dipinto murale) by Naldini Giovanni Battista, Balducci Giovanni detto Cosci (sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900742298 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto murale Ezechiele ha la visione della valle delle ossa inaridite
Ezechiele ha la visione della valle delle ossa inaridite (dipinto murale) by Naldini Giovanni Battista, Balducci Giovanni detto Cosci (sec. XVI) 
Ezechiele ha la visione della valle delle ossa inaridite (dipinto murale) di Naldini Giovanni Battista, Balducci Giovanni detto Cosci (sec. XVI) 
dipinto murale 
dipinto murale con scena figurata entro incornciatura dipinta a finto marmo sotto l'altare 
1580-1580 
0900742298 
dipinto murale 
00742298 
09 
0900742298 
Il dipinto raffigura l'episodio biblico della visione di Ezechiele nella valle delle ossa aride (Ezechiele, 37, 1-14): il profeta Ezechiele ebbe la visione di ossa ormai essiccate e sparpagliate nella valle che, mediante il soffio di vita dello spirito di Dio, prima si riassemblarono e poi risorsero come corpi vitali. Brano interpretato come profezia della resurrezione. Il tema è perfettamente in linea con il programma iconografico illustrato nel dipinto sovrastante l'altare raffigurante la Resurrezione di Lazzaro e con la destinazione sepolcrale della cappella della cripta. Le fonti antiche, con l'eccezione del Baldinucci che si pronuncia solo sulla Resurrezione di Lazzaro, attribuendola al Balducci, attribuiscono il dipinto sottostante l'altare a Giovanni Battista Naldini. Anche i documenti di pagamento, integralmente pubblicati nel 1996, confermano tale attribuzione, stilisticamente sostenuta anche dagli studi più recenti. Paola Barocchi notando delle dissonanze esecutive ritiene il dipinto, come del resto quello sopra l'altare opera della collaborazione tra il maestro Naldini e l'allievo Balducci. Il dipinto come quello sovrastante all'altare e quello dell'ingresso alla cripta stessa si può datare intorni al 1580-1581 quando l'ambiente sotterraneo risulta ormai concluso 
Ezechiele ha la visione della valle delle ossa inaridite 
n.p 
dipinto murale con scena figurata entro incornciatura dipinta a finto marmo sotto l'altare 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
Ezechiele ha la visione della valle delle ossa inaridite 
intonaco/ pittura a fresco 
bibliografia specifica: Barocchi P - 1965 
bibliografia specifica: Borghini R - 1967 
bibliografia specifica: Richa G - 1754-1762 
bibliografia specifica: Chiesa convento - 1989-1990 
bibliografia specifica: Buoninsegni F.T - 1589 
bibliografia specifica: De Luca F - 1996 
bibliografia specifica: Del Migliore F - 1684 
bibliografia specifica: Flack M.E - 1986 
bibliografia specifica: Gori A.F - 1728 
bibliografia specifica: Maccarani D - 1708 
bibliografia specifica: Karwacka Codini E./ Sbrilli M - 1996 
bibliografia di confronto: Baldinucci F - 1974-1975 
bibliografia specifica: Matteoli A - 2000 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here