campionario - manifattura italiana (secc. XIX/ XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900745922 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

campionario
campionario - manifattura italiana (secc. XIX/ XX) 
campionario - manifattura italiana (secc. XIX/ XX) 
campionario 
Supporto cartaceo marrone composto di una sola pagina sulla quale sono fissati 7 campioni; A Tela bianca di lino ricamata a punto tessitura, punti tagliati, punto avvolto e cordonetto (14 x 18) presenta un motivo vegetale ad asse centrale creato da un lavoro a ricamo rilevato (punto tessitura) mentre l'interno è riempito da quadrati di varie dimensioni riempiti ad ago; B Bordo di lino ricamato con punti a giorno, punti tagliati, punti incrociati (6 x 17) disegno creato da due sottili cordonetti intrecciati che si snodano in orizzontale, regolarmente scanditi da barrette, alle estremità fascetti creati con i punti a giorno e variamente associati creano un lavoro meno traforato; C Bordo di lino bianco ricamato a punti tagliati, punto passato, mezzo punto (5 x 10 ) disegno creato da motivi a losanghe sovrapposte contornate a mezzo punto,e decorate all'interno da una quadrettatura ottenuta con il taglio della tela; D Bordo a punti tagliati, passato, avvolto (7 x 17) disegno geometrico a greca zigzagante creato dall'alternanza traforo e parti in tela decorate da una croce quadrata, la greca è creata da ampie zone di tela tagliata riempite da barrette singole e composte a motivo geometrico decorate da piccoli festoni (picot). E Bordo di lino bianco ricamato a punti a giorno, tagliati 
ca 1850-ca 1925 
0900745922 
campionario 
00745922 
09 
0900745922 
La pagina di ca mpionario proveniente dalla Scuola Marilla, mette insieme esemplari di ricamo su bianco,escluso il pezzo A, a motivo geometrico, secondo i disegni e la tecnica esecutiva già documentata nel Cinquecento. Alcuni elementi tecnici fanno presupporre una stessa provenienza, che potrebbe essere quella della scuola Marilla. Tuttavia non si può escludere che tali esemplari molto diffusi nel XIX secolo nel gusto di revival rinascimentale che caratterizzò il ricamo per la biancheria domestica, abbiano altra provenienza e siano stati utilizzatio come campioni di punti e di disegni 
n.p 
Supporto cartaceo marrone composto di una sola pagina sulla quale sono fissati 7 campioni; A Tela bianca di lino ricamata a punto tessitura, punti tagliati, punto avvolto e cordonetto (14 x 18) presenta un motivo vegetale ad asse centrale creato da un lavoro a ricamo rilevato (punto tessitura) mentre l'interno è riempito da quadrati di varie dimensioni riempiti ad ago; B Bordo di lino ricamato con punti a giorno, punti tagliati, punti incrociati (6 x 17) disegno creato da due sottili cordonetti intrecciati che si snodano in orizzontale, regolarmente scanditi da barrette, alle estremità fascetti creati con i punti a giorno e variamente associati creano un lavoro meno traforato; C Bordo di lino bianco ricamato a punti tagliati, punto passato, mezzo punto (5 x 10 ) disegno creato da motivi a losanghe sovrapposte contornate a mezzo punto,e decorate all'interno da una quadrettatura ottenuta con il taglio della tela; D Bordo a punti tagliati, passato, avvolto (7 x 17) disegno geometrico a greca zigzagante creato dall'alternanza traforo e parti in tela decorate da una croce quadrata, la greca è creata da ampie zone di tela tagliata riempite da barrette singole e composte a motivo geometrico decorate da piccoli festoni (picot). E Bordo di lino bianco ricamato a punti a giorno, tagliati 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
campionario 
carta 
lino/ tela/ ricamo 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here