campionario - manifattura italiana (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900745932 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

campionario
campionario - manifattura italiana (sec. XX) 
campionario - manifattura italiana (sec. XX) 
campionario 
Supporto cartaceo celeste di due pagine : sul verso della prima sono 10 finiture a fuselli e sul verso della seconda 8 bordi a fuselli, tutti in filo di lino; I Pagina: A- (6x10) bordo a motivo geometrico di riquadri definiti da freccette e riempiti in trasversale da un motivo ondulato-il disegno è tenuto da trecce festonate; B (2 x 42) rifinitura a fondo a maglie a point de paris decorata da quadrati a punto tela; C (2 x 33) Finitura consistente con un motivo a nastro e festonatura rotondeggiante; D (2 x32) Puntine geometriche con piccoli festoni; E (2 x 29) finitura ad occhielli su maglie rotondeggianti; F (1 x 18) Bordino festonato a maglie semicircolari; G (1,5 x 20) Bordo traforato a maglie a 5 fori; H (2 x 33 ) Bordino a ventaglietti traforati; I (2 x 14) Bordino a occhiellini su maglie a due e quattro fili di intreccio; L (1,5 x 10) Finitura a ventaglietti; II Pagina A (4 x 31) Su un fondo a maglie miste sono disposte regolari forme a losanghe; B (5 x 28) Su fondo a maglie a cique fori è un nastro ondulato da cui si muovono rametti più piccoli a punto tela; C (4 x 20) Su fondo a rete quadrata si dispone un nastro ondulato con piccoli rametti culminanti in fiori stilizzati; D (7x 6) Motivo a piccole ruote circolari disposte una sopra l'altra su fondo a rete, bordo esterno a 
1900-1925 
0900745932 
campionario 
00745932 
09 
0900745932 
La prima pagina contiene finiture per biancheria femminile o infantile o per piccoli bordi nella biancheria domestica di bordi a fuselli piuttosto consistenti, ispirati alla produzione di tali rifiniture nel 700 e 800: i semplici intrecci realizzati con un numero ridotto di fili erano eseguibili dovunque e potevano essere anche lavorazioni domestiche o di piccoli laboratori. La II pagina presenta bordi anch'essi piuttosto consistenti e di gusto paesano, ispirati alla produzione settecentesca e riprodotti per tutto il corso del XIX secolo. Probabilmente erano i campioni a disposizione della Scuola eseguiti internamente o a livello domestico da persone connesse con la Scuola. Il livello dei disegni appare molto semplice 
n.p 
Supporto cartaceo celeste di due pagine : sul verso della prima sono 10 finiture a fuselli e sul verso della seconda 8 bordi a fuselli, tutti in filo di lino; I Pagina: A- (6x10) bordo a motivo geometrico di riquadri definiti da freccette e riempiti in trasversale da un motivo ondulato-il disegno è tenuto da trecce festonate; B (2 x 42) rifinitura a fondo a maglie a point de paris decorata da quadrati a punto tela; C (2 x 33) Finitura consistente con un motivo a nastro e festonatura rotondeggiante; D (2 x32) Puntine geometriche con piccoli festoni; E (2 x 29) finitura ad occhielli su maglie rotondeggianti; F (1 x 18) Bordino festonato a maglie semicircolari; G (1,5 x 20) Bordo traforato a maglie a 5 fori; H (2 x 33 ) Bordino a ventaglietti traforati; I (2 x 14) Bordino a occhiellini su maglie a due e quattro fili di intreccio; L (1,5 x 10) Finitura a ventaglietti; II Pagina A (4 x 31) Su un fondo a maglie miste sono disposte regolari forme a losanghe; B (5 x 28) Su fondo a maglie a cique fori è un nastro ondulato da cui si muovono rametti più piccoli a punto tela; C (4 x 20) Su fondo a rete quadrata si dispone un nastro ondulato con piccoli rametti culminanti in fiori stilizzati; D (7x 6) Motivo a piccole ruote circolari disposte una sopra l'altra su fondo a rete, bordo esterno a 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
campionario 
carta 
filo di lino/ merletto a fuselli o tombolo 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here