campionario by Scuola Marilla di Marianna Lawley (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900745954 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

campionario
campionario by Scuola Marilla di Marianna Lawley (sec. XX) 
campionario di Scuola Marilla di Marianna Lawley (sec. XX) 
campionario 
Tela di lino ricamata a punto in croce in filato di seta rosso e blu; Il campionario di lavoro è costituito da una striscia di tela di lino di dimensione rettangolare, lungha e stretta. In alto è ricamata una fila di alfabeto stampatello e una fila di numeri da 1 a 10:Nella fila sottostante, a poca distanza dalla precedente è un'altra fila di alfabeto in corsivo. Più in basso sono, in ordine sparso, le lettere A parte di una V inricamate in seta blu, e una C in seta rossa. Il campionario è rifinito lungo i lati da una fila a punto in croce 
1900-1925 
0900745954 
campionario 
00745954 
09 
0900745954 
Il campionario presenta caratteri tipici della produzione italiana otto-novecentesca di questi manufatti particolari. Tipica è l'utilizzo in orizzontale della tela lunga e stretta che assimila la produzione italiana, anche settecentesca, a quella del centro Europa differente da quella anglosassone. Il Campionario presenta due file di alfabeti e una di numeri, secondo un'ordine molto caratteristico in Italia già nel XVIII secolo. La tela veniva poi liberamente riempita con vari motivi, legati alla simbologia religiosa o alla vita quotidiana ( M:Carmignani, Imparaticci -Samplers. Esercizi di ricamo delle bambine europee ed americane dal Seicento all'Ottocento, Firenze,1986, pp.58-85). Le lettere e i numeri, sempre presenti e spesso accompagnati dalle corone, servivano a marcare la biancheria di casa. Gli alfabeti appaiono per la prima volta in un campionario nel 1643, mentre i numeri nel 1655 (M. Huish, Samplers and tapestry embroideries, New York,1970 (I ed. 1900). L'esecuzione con l'esclusivo punto in croce è una semplificazione ottocentesca 
n.p 
Tela di lino ricamata a punto in croce in filato di seta rosso e blu; Il campionario di lavoro è costituito da una striscia di tela di lino di dimensione rettangolare, lungha e stretta. In alto è ricamata una fila di alfabeto stampatello e una fila di numeri da 1 a 10:Nella fila sottostante, a poca distanza dalla precedente è un'altra fila di alfabeto in corsivo. Più in basso sono, in ordine sparso, le lettere A parte di una V inricamate in seta blu, e una C in seta rossa. Il campionario è rifinito lungo i lati da una fila a punto in croce 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
campionario 
lino/ tela 
filo di cotone/ ricamo 
bibliografia di confronto: Imparaticci Samplers - 1986 
bibliografia di confronto: Huish M - 1970 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here