manica, coppia - manifattura francese (ultimo quarto sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900745970 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

manica, coppia
manica, coppia - manifattura francese (ultimo quarto sec. XIX) 
manica, coppia - manifattura francese (ultimo quarto sec. XIX) 
manica (coppia) 
Manchettes per abito femminile in batista ecrù e filato di lino ricamate a punto erba e pieno, sfilature con punti a giorno, punto occhiello merletto del tipo Malines a fuselli su fondo con maglia esagonale con quattro lati derivati dalla torsione di due fili e due lati dall'intreccio di quattro fili motivi creati tramite il filo di traccia e poche aree di punto tela. Merletto del tipo Lille con maglie esagonali derivate dall'incrocio di due fili in due lati e dalla torsine di due fili in quattro lati, filo di traccia per i decori, point de esprit e ridottissime perti di tela; sono decorate da ricami e balze di merletto alternate: tre file di ricami riportano il motivo molto regolare di una ghirlanda composta da quattro foglie alternate a una corolla a quattro petali. Il motivo decora una piccola balza, divisa con punti a giorno da un sottile bordo di merletto di Lille, decorato da una greca sottilissima composta dal filo di traccia e da semini a point d'esprit disseminati in file parallele e sfalzate sulla rete di fondo. La striscia ricamata e la finitura di merletti si alternano per cinque volte fino a giungere alla gala arricciata che costituisce il finale delle manchettes. SEGUE IN OSS 
1875-1899 
0900745970 
manica 
00745970 
09 
0900745970 
I due esemplari completavano la parte di una manica, probabilmente di un abito femminile estivo,che finiva poco sotto al gomito. Questo tipo di manica settecentesca,documentata negli anni tardi del XVIII secolo e nei primi del seguente, torna tuttavia di moda nell'ultimo quartro del XIX secolo, nel clima di revival neo-settecento che caratterizza la moda e i tessili. I merletti utilizzati per il decoro Sono identici alla serie Inv: Stoffe 2896 collocati tra il 1790 e il 1810 per gli aspetti tecnici e disegnativi, tutti provenienti dalla stessa collezione e cronologicamente collocati nel XVIII secolo E' difficile tuttavia escludere una ripresa tardo ottocentesca, anche con il possibile riutilizzo di materiali precedenti 
n.p 
Manchettes per abito femminile in batista ecrù e filato di lino ricamate a punto erba e pieno, sfilature con punti a giorno, punto occhiello merletto del tipo Malines a fuselli su fondo con maglia esagonale con quattro lati derivati dalla torsione di due fili e due lati dall'intreccio di quattro fili motivi creati tramite il filo di traccia e poche aree di punto tela. Merletto del tipo Lille con maglie esagonali derivate dall'incrocio di due fili in due lati e dalla torsine di due fili in quattro lati, filo di traccia per i decori, point de esprit e ridottissime perti di tela; sono decorate da ricami e balze di merletto alternate: tre file di ricami riportano il motivo molto regolare di una ghirlanda composta da quattro foglie alternate a una corolla a quattro petali. Il motivo decora una piccola balza, divisa con punti a giorno da un sottile bordo di merletto di Lille, decorato da una greca sottilissima composta dal filo di traccia e da semini a point d'esprit disseminati in file parallele e sfalzate sulla rete di fondo. La striscia ricamata e la finitura di merletti si alternano per cinque volte fino a giungere alla gala arricciata che costituisce il finale delle manchettes. SEGUE IN OSS 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
manica 
filo di cotone/ ricamo 
filo di lino/ merletto a fuselli, Malines 
cotone/ batista 
filo di lino/ merletto a fuselli, Lille 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here