balza - manifattura di Burano (inizio sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900745978 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

balza - manifattura di Burano (inizio sec. XX) 
balza - manifattura di Burano (inizio sec. XX) 
balza 
Lavoro ad ago in filato di lino con fondo a barrette irregolari arricchite di festoni fiori eseguiti a punto tela, occhiello, punti a giorno; i motivi di foglie lanceolate e traforate e fiori e pigne creano un disegno continuo ed ondulato, tenuto insieme da barrette festonate da piccoli picots, talvolta unite a creare maglie irregolari. I decori vegetali sono caratterizzati da punti tela radi e da punti a giorno che creano trafori e determinano un forte effetto di chiaroscuro. Alcuni motivi presentano un cordonetto ricamato in rilievo 
1900-1910 
0900745978 
balza 
00745978 
09 
0900745978 
Documenta un lavoro ispirato ai merletti eseguiti a Venezia nel XVII secolo e detti appunto 'Venezia a rilievo' per questo caratteristico modo di evidenziare i motivi. Questi lavori a rilievo appartenevano alle tipologie più complesse che furono di moda tra la fine del XIX e gli inizi del XX. La loro ripresa andò progressivamente a modificarsi per cessare quasi totalmente negli anni Venti, allorché i punti à la rose o i grandi motivi barocchi a rilievo : " vennero sostituiti da foglie, volute, fiori e cornici con moduli allargati, pianeggianti, scanditi da medaglioni o riserve con figure di uomini e donne illustri, di virtù, di personaggi mitologici …. E da amorini e gruppi rappresentanti le stagioni ". (A. Mottola Molfino, I merletti della Scuola di Burano tra Ottocento e Novecento, Burano 1981, p.50) 
n.p 
Lavoro ad ago in filato di lino con fondo a barrette irregolari arricchite di festoni fiori eseguiti a punto tela, occhiello, punti a giorno; i motivi di foglie lanceolate e traforate e fiori e pigne creano un disegno continuo ed ondulato, tenuto insieme da barrette festonate da piccoli picots, talvolta unite a creare maglie irregolari. I decori vegetali sono caratterizzati da punti tela radi e da punti a giorno che creano trafori e determinano un forte effetto di chiaroscuro. Alcuni motivi presentano un cordonetto ricamato in rilievo 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
balza 
filo di lino/ merletto ad ago 
bibliografia di confronto: Mottola Molfino A - 1981 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here