ricami e merletti (stampa, serie) - manifattura italiana (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900745993 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

stampa, serie ricami e merletti
ricami e merletti (stampa, serie) - manifattura italiana (sec. XX) 
ricami e merletti (stampa, serie) - manifattura italiana (sec. XX) 
stampa (serie) 
Oggetti: ricami; merletti 
ca 1914-ca 1925 
0900745993 
stampa 
00745993 
272 
09 
0900745993 
Il materiale √® di particolare interesse perch√© documenta una parte significativa della Scuola Marilla creata dalla Signora Marianna Lawely e divenuta un laboratorio attivo tra il 1914 e il 1925, denominato dalla contrazione del nome della fondatrice (Maria Anna Lawely). Il laboratorio, situato in via Lorenzo il Magnifico con un numero di circa 10 lavoranti, faceva parte dei numerosi laboratori italiani che rifornivano le Industrie femminili Italiane, situate in Lungarno Corsini. Questa era un'associazione tesa a valorizzare la produzione tessile del territorio italiano e un importante centro di diffusione per la vasta clientela italiana e straniera. Le cianografiche riproducono i lavori eseguiti dalla scuola- laboratorio e sono riconoscibili anche pezzi fissati nelle pagine di campionario. Ad esempio la p. 9 contiene l'elemento figurato ripreso nelle cianografiche 215-216-217-218 e dunque diventa connessione importante per ricostruire las produzione del laboratorio. Come risulta dalle pagine di campionario la produzione sembra molto concentrata su lavori di gusto neo rinascimento, reticelli, punti tagliati e sfilati dalla tela, anche se non mancano tulle ricamati, venuti di moda nei primi decenni del XIX secolo, i filet, diffusissimi agli inizi del XX secolo. (la cianografica n. 80 riporta il grifone ad ali spiegate presente nella pagina di campionario n. 21 ) e rifiniture a fuselli. Questo materiale permette di affermare che la maggior parte dei lavori raccolti nel campionario della Donazione Pedio Lawely, a parte poche eccezioni, sono pezzi eseguiti piuttosto che pezzi collezionati. Risulta pertanto molto significativo il poter individuare la provenienza di materiale ispirato ad antichi disegni e eseguito ancora nel '900, per evitare datazioni inesatte sulla base della sopravvivenza di tecniche e disegni 
ricami e merletti 
n.p 
Oggetti: ricami; merletti 
Firenze (FI) 
propriet√† Stato 
ricami e merletti 
carta/ blue-print 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here