fazzoletto by Manifattura Maria Ippolito Napoli (primo quarto sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900746532 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

fazzoletto
fazzoletto by Manifattura Maria Ippolito Napoli (primo quarto sec. XX) 
fazzoletto di Manifattura Maria Ippolito Napoli (primo quarto sec. XX) 
fazzoletto 
Batista di lino ricamato con filato di cotone a punto pieno, giorno erba, sfilato con fascetti legati in file oblique, punto filza. Il fazzoletto, rifinito in tutti e quattro i lati a punto a giorno semplice, presenta il ricamo disposto nell'angolo in basso. Si tratta del nome Maria, scritto per intero ed inserito entro un ricco motivo floreale, dominato da una pansè ricamata con un retino con fascetti legati in file oblique con effetto di leggera trasparenza. Intorno al suo lungo stelo si intreccia una ghirlanda di foglie e fiori variamente orientati a destra e sinistra, in alto e in basso: corolle di margherite e foglioline eseguite con un compatto punto pieno.Il motivo, attraverso l'abbinamento di punti consistenti e di sfilature crea un bell'.effetto chiaroscurato 
1900-1924 
0900746532 
fazzoletto 
00746532 
09 
0900746532 
Il fazzoletto, da sempre segno tradizionale di eleganza dell'abbigliamento maschile e femminile, nel XIX secolo diventa indispensabile e passa attraverso varie trasformazioni. Si definiscono nette differenze tra quello maschile e femminile: il fazzoletto da uomo diventa un accessorio con caratteristiche meno frivole che nel passato, ribadendo il tono severo dell'abito maschile e la inedita immagine di sobrietà che esso interpreta ;è decorato con emblemi di caccia e di guerra, con medaglie e monete e, anche se il lino bianco non scompare lascia il posto agli scozzesi, ai tessuti colorati e ai bordi con mille righe. Intorno al 1822 viene lanciata la moda di portarlo in tasca e nel 1835 un elegante fazzoletto appare nel taschino del frac, individuando così i luoghi che d'ora in poi rimarranno deputati a contenere questo ultimo tocco della frivolezza maschile. Diverso è il percorso del fazzoletto femminile, "nota signorile, chiusa della poesia, profumo del fiore" (Bazar A. XV, 15 marzo 1886), raccoglie l'eredità del passato e un'attenzione infinita: i fazzoletti sono da mattino, da pomeriggio, da sera, ovviamente diversi per materiali e decorazioni, preziosissimi per l'abito da sposa,neri o listati da usare durante il lutto. Nella loro lavorazione confluiscono le antiche cognizioni tecniche del ricamo in bianco, eseguito ora in laboratori specializzati e anche in ambito amatoriale, ed è individuabile un loro percorso interno che interessa decorazioni e dimensioni (M. Carmignani, Il piacere del Fazzoletto, in Eleganze e civetterie.Merletti e ricami a Palazzo Davanzati, Catalogo della Mostra, Firenze19987, pp.50-66) Per l'esecuzione erano famosi i laboratori francesi, svizzeri ed inglesi, ai quali si rivolgeva per la biancheria femminile ed infantile, la clientela più raffinata. Ben presto anche i numerosi laboratori italiani furono in grado di eseguire ricami di ottimo livello, assimilabili a quelli europei per impostazione decorativa,evidenziando così una generale omologazione di tecniche, materiali e disegni. Questo percorso è riscontrabile anche all'interno della produzione italiana dove si perdono progressivamente i riferimenti alle tradizioni regionali, essenziali per definire la provenienza dei singoli oggetti 
n.p 
Batista di lino ricamato con filato di cotone a punto pieno, giorno erba, sfilato con fascetti legati in file oblique, punto filza. Il fazzoletto, rifinito in tutti e quattro i lati a punto a giorno semplice, presenta il ricamo disposto nell'angolo in basso. Si tratta del nome Maria, scritto per intero ed inserito entro un ricco motivo floreale, dominato da una pansè ricamata con un retino con fascetti legati in file oblique con effetto di leggera trasparenza. Intorno al suo lungo stelo si intreccia una ghirlanda di foglie e fiori variamente orientati a destra e sinistra, in alto e in basso: corolle di margherite e foglioline eseguite con un compatto punto pieno.Il motivo, attraverso l'abbinamento di punti consistenti e di sfilature crea un bell'.effetto chiaroscurato 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
fazzoletto 
lino/ batista/ ricamo 
bibliografia di confronto: Eleganza civetterie - 1987 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here