fazzoletto by Manifattura Maria Ippolito Napoli (primo quarto sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900746533 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

fazzoletto
fazzoletto by Manifattura Maria Ippolito Napoli (primo quarto sec. XX) 
fazzoletto di Manifattura Maria Ippolito Napoli (primo quarto sec. XX) 
fazzoletto 
Batista di lino ricamato con filato di cotone a punto pieno, cordonetto, punto erba, nodetti francesi e sfilato con fascetti legati in file oblique. Il fazzoletto, rifinito in tutti e quattro i lati a punto a giorno semplice, presenta il ricamo disposto nell'angolo in basso. a destra. Si tratta del nome Maria, scritto per intero ed inserito entro il ricco motivo floreale di una ghirlanda circolare che funge da cornice. Nella parte inferiore al centro un fiocco lega i due tralci di pansè,spighe, foglie variamente rivolte verso l'alto e verso il basso, motivi ripetuti uguali in posizione speculare alleggeriti progressivamente verso l'alto, e che teminano in un bocciolo oblungo,senza chiudere la ghirlanda. Al centro, scritto in orizzontale il nome fortemente evidenziato tramite il cordoncino di punto 
1900-1924 
0900746533 
fazzoletto 
00746533 
09 
0900746533 
Simile agli altri fazzoletti in collezione Inv.Stoffe 12077.12078-12080, rappresenta soluzioni tecniche e compositive affini, documentando la sostanziale dipendenza di questo accessorio, dall'impostazione ottocentesca, momento un cui si codificarono disegni e tecniche esecutive, rimaste poi a lungo costanti ( P. Peri, Il fazzoletto, Modena,1992; P. Peri, Fazzoletti di classe in MCM, La Storia delle cose, Firenze n.9, 1989pp. 40-43 e il Pizzo al naso, ibidem, n. 10, 1990, pp.54-59). Qui è presente il motivo neo-settecentesco del fiocco, diffuso dai disegnatori della corte di Francia sotto Luigi XV, utilizzato proprio come elemento di unione di tralci vegetali e fioriti bouquets o appunto ghirlande naturalistiche, sempre presenti nella produzione tessile sacra e profana. Insieme alle ispirazioni neo-rinascimentali sono i motivi che sopravvivono fino agli anni '20 del Novecento nell'ambito della biancheria femminile e anche infantile 
n.p 
Batista di lino ricamato con filato di cotone a punto pieno, cordonetto, punto erba, nodetti francesi e sfilato con fascetti legati in file oblique. Il fazzoletto, rifinito in tutti e quattro i lati a punto a giorno semplice, presenta il ricamo disposto nell'angolo in basso. a destra. Si tratta del nome Maria, scritto per intero ed inserito entro il ricco motivo floreale di una ghirlanda circolare che funge da cornice. Nella parte inferiore al centro un fiocco lega i due tralci di pansè,spighe, foglie variamente rivolte verso l'alto e verso il basso, motivi ripetuti uguali in posizione speculare alleggeriti progressivamente verso l'alto, e che teminano in un bocciolo oblungo,senza chiudere la ghirlanda. Al centro, scritto in orizzontale il nome fortemente evidenziato tramite il cordoncino di punto 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
fazzoletto 
lino/ batista/ ricamo 
bibliografia di confronto: Peri P - 1992 
bibliografia di confronto: Peri P - 1989 
bibliografia di confronto: Peri P - 1990 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here