fazzoletto - manifattura di Tenerife (primo quarto sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900747971 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

fazzoletto
fazzoletto - manifattura di Tenerife (primo quarto sec. XX) 
fazzoletto - manifattura di Tenerife (primo quarto sec. XX) 
fazzoletto 
Il fazzoletto femminile presenta una cornice esterna decorata da ampi rosoni circolari riempiti da raggi concentrici convergenti in una croce centrale fatta di armellette. Il motivo è ripetuto uguale lungo tutti i lati del fazzoletto ed è applicato alla tela tramite una fettuccia a metraggio. La cornice è un lavoro a rosoni eseguiti a fuselli 
1900-1924 
0900747971 
fazzoletto 
00747971 
09 
0900747971 
La cornice è formata da rosoni a fuselli ispirati nel disegno e nell'esecuzione ad una delle tante varietà di 'ruedas' o 'Sole' nate in Spagna e diffuse dai missionari nelle colonie spagnole americane tra il XVII e XVIII secolo (S. Levey). Questi venivano eseguiti tramite mascherina e spilli appuntati sull'orlo per trattenere i fili dei diametri intorno ai quali si lavora in cerchi concentrici con vari disegni. Le lavorazioni otto- novecentesche alle isole Canarie, conosciute in Europa con il termine di merletti di Tenerife, erano denominate 'nanduti' dal nome della fibra della pianta con cui erano realizzati (Martin y Ross). Potevano essere fatti anche nelle Azzorre e come molta produzione ottocentesca indicano una modalità esecutiva e disegni di grande effetto, ma di rapida esecuzione, anche domestica grazie all'aiuto dei manuali da lavoto (T. De Dillmont). Questi lavori potevano anche essere eseguiti a macchina e documentano la grande competizione che i manufatti a mano ebbero con le sempre più perfezionate imitazioni meccaniche. Il fazzoletto Ë collocabile agli inizi del XX secolo, allorché vanno a sfumare le qualità che avevano caratterizzato la produzione ottocentesca di questo accessori: il fazzoletto non riveste più il compito di completare l'abbigliamento femminile, ma ritorna alla sua funzione primaria, e rientra nelle borsette e nei manicotti : questa tendenza si rifletterà enormemente sulla semplificazione dei ricami e sul più ridotto uso dei merletti 
n.p 
Il fazzoletto femminile presenta una cornice esterna decorata da ampi rosoni circolari riempiti da raggi concentrici convergenti in una croce centrale fatta di armellette. Il motivo è ripetuto uguale lungo tutti i lati del fazzoletto ed è applicato alla tela tramite una fettuccia a metraggio. La cornice è un lavoro a rosoni eseguiti a fuselli 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
fazzoletto 
filo di cotone/ merletto a fuselli o tombolo 
lino/ batista 
bibliografia di confronto: Capolavori - 1984 
bibliografia di confronto: Levey S - 1983 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here