colletto - manifattura italiana (primo quarto sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900747983 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

colletto - manifattura italiana (primo quarto sec. XX) 
colletto - manifattura italiana (primo quarto sec. XX) 
colletto 
Lavoro ad ago a punto occhiello e spinetta meccanica a metraggio ad imitazione del lavoro a fuselli; il colletto ha una forma triangolare, sciallata e molto allungata, terminante a punta sul davanti: è creato da un motivo a nastro continuo e dinamico, ottenuto con una sottile finitura di piccole forme ovali, disposte in successione regolare, che si snoda su tutta la superficie. La finitura è tenuta insieme da barrette a punto occhiello. Lungo l'orlo sagomato le barrette utilizzano i piccoli ovali a coppie di due, rivolti a destra e a sinistra, creando un ulteriore effetto decorativo. L'orlo esterno presenta una smerlatura con anse rotondeggianti e terminanti in tre punte ricamate a punto occhiello 
1900-1924 
0900747983 
colletto 
00747983 
09 
0900747983 
Agli inizi del '900 il colletto è un accessorio raccomandato dalle riviste di moda femminile. Questo esemplare, che per la tecnica di realizzazione usata richiama l'effetto dei contemporanei lavori ad uncinetto, si disponeva in tutta la sua lunghezza sul davanti dell'abito, mentre la chiusura al seno era garantita dal tessuto stesso dell'abito. E' realizzato con una spinetta a metraggio con forme oblunghe, che ritagliate, possono determinare nuovi effetti. Molta di questa produzione di materiale a metraggio proveniva dall'Inghilterra, dove se ne producevano di ogni genere 
n.p 
Lavoro ad ago a punto occhiello e spinetta meccanica a metraggio ad imitazione del lavoro a fuselli; il colletto ha una forma triangolare, sciallata e molto allungata, terminante a punta sul davanti: è creato da un motivo a nastro continuo e dinamico, ottenuto con una sottile finitura di piccole forme ovali, disposte in successione regolare, che si snoda su tutta la superficie. La finitura è tenuta insieme da barrette a punto occhiello. Lungo l'orlo sagomato le barrette utilizzano i piccoli ovali a coppie di due, rivolti a destra e a sinistra, creando un ulteriore effetto decorativo. L'orlo esterno presenta una smerlatura con anse rotondeggianti e terminanti in tre punte ricamate a punto occhiello 
Firenze (FI) 
proprietà Stato 
colletto 
filo di cotone/ merletto ad ago 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here