Venere e Atteone (?), scena campestre (stampa, frammento) - ambito italiano (prima met� sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900767679 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

stampa, stampa di invenzione, frammento scena campestre
Venere e Atteone (?), scena campestre (stampa, frammento) - ambito italiano (prima met� sec. XIX) 
Venere e Atteone (?), scena campestre (stampa, frammento) - ambito italiano (prima met� sec. XIX) 
Venere e Atteone (?), scena campestre (stampa, frammento) 
Soggetti profani: scena campestre. Figure: figure femminili nude; satiro; putti alati; uomo riverso in terra. Animali: cinghiale. Paesaggi: bosco; citt� all'orizzonte 
1800-1849 
0900767679 
stampa stampa di invenzione 
00767679 
09 
0900767679 
L'opera qui catalogata � parte della Collezione Lasinio, comprendente un cospicuo corpo di incisioni e disegni, raccolti da Elvira Rossi ( Pisa 1825 - inizi del sec. XX) durante la sua intera vita ed oggi conservati, suddivisi in tre cartelle, nel Gabinetto Disegni e Stampe di Palazzo Reale a Pisa. Figlia dell'incisore Giuseppe Rossi e di Ferdinanda Lasinio, Elvira fu allieva e collaboratrice dell'illustre nonno Carlo Lasinio (Treviso 1857 - Pisa 1838), incisore e conservatore del Camposanto Monumentale dal 1807 al 1838. Durante il suo alunnato Elvira Rossi raccolse i materiali di lavoro utilizzati nella bottega lasiniana, come disegni, lucidi e prove di stampa, conservati ora nel fondo Lasinio insieme a molti fogli firmati dalla Rossi stessa, per lo pi� copie di dipinti celebri, ma anche raffigurazioni religiose di tipo devozionale, studi di ritratto, prove di stampa e disegni eseguiti sicuramente per motivi didattici 
scena campestre 
Venere e Atteone (?) 
Soggetti profani: scena campestre. Figure: figure femminili nude; satiro; putti alati; uomo riverso in terra. Animali: cinghiale. Paesaggi: bosco; citt� all'orizzonte 
Pisa (PI) 
propriet� Stato 
scena campestre, Venere e Atteone (?) 
carta/ acquaforte 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here