monumento ai caduti by Terigi Silio, Ditta Felice Biondetti (laboratorio) (terzo quarto Sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900848308 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale
monumento ai caduti by Terigi Silio, Ditta Felice Biondetti (laboratorio) (terzo quarto Sec. XX) 
monumento ai caduti di Terigi Silio, Ditta Felice Biondetti (laboratorio) (terzo quarto Sec. XX) 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale (monumento ai caduti) 
L'opera presenta una base costituita da due piattaforme concentriche dalla forma circolare sormontata da un piedistallo marmoreo e da mattoni in pietra ordinati in maniera tale da formare dei gradoni sul retro, mentre, frontalmente e lateralmente, disposti senza creare sporgenze tali da ostacolare l'accostamento di lastre rispettivamente dalla forma rettangolare con epigrafe dedicatoria e due enormi baionette che svettano verso l'alto. Queste ultime ospitano fra di esse un'ara con le fiamme della memoria 
1950-1974 
0900848308 
monumento ai caduti 
00848308 
09 
0900848308 
Il monumento fu progettato da Silio Terigi (insegnante dell'Istituto d'Arte "Stagio Stagi") e realizzato dall'impresa Felice Biondetti. La prima pietra fu posta e benedetta il 24 maggio 1951. Il monumento originariamente era collocato in piazza XXIV maggio (sempre a Tonfano) e vi rimarrà fino al 1998, quando sarà spostato, dopo un primo restauro, nella sede attuale (Piazza Villeparisis). Le panchine sono state disegnate e realizzate da Ivano Mazzei. Frontalmente nel 2001 è stata affissa una targa metallica. Bib.: L. Gierut, Monumenti e lapidi in Versilia in memoria dei caduti di tutte le guerre, Pisa 2001 
11Q7141:41B121:45C13(SWORD)(+67) 
L'opera presenta una base costituita da due piattaforme concentriche dalla forma circolare sormontata da un piedistallo marmoreo e da mattoni in pietra ordinati in maniera tale da formare dei gradoni sul retro, mentre, frontalmente e lateralmente, disposti senza creare sporgenze tali da ostacolare l'accostamento di lastre rispettivamente dalla forma rettangolare con epigrafe dedicatoria e due enormi baionette che svettano verso l'alto. Queste ultime ospitano fra di esse un'ara con le fiamme della memoria 
Pietrasanta (LU) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale 
marmo  mattone 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here