Allegoria del soldato che protegge una madre col bambino (la Famiglia) (monumento ai caduti) by Jacopi Abele (Sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0900848311 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, Monumento ai caduti della prima guerra mondiale Allegoria del soldato che protegge una madre col bambino (la Famiglia)
Allegoria del soldato che protegge una madre col bambino (la Famiglia) (monumento ai caduti) by Jacopi Abele (Sec. XX) 
Allegoria del soldato che protegge una madre col bambino (la Famiglia) (monumento ai caduti) di Jacopi Abele (Sec. XX) 
Monumento ai caduti della prima guerra mondiale (monumento ai caduti) 
L'opera, realizzata in marmo locale, presenta una base costituita da una piattaforma realizzata con cinque blocchi marmorei (quattro laterali che convergono verso quello centrale di altezza e larghezza maggiori, sul quale si erge un piedistallo a base quadrata ornato alle estremità da inserti bronzei dalla forma di bossoli. La statua, che domina il monumento eseguito da Abele Jacopi, raffigura l'eroe vigoroso che con austerità e fierezza persegue l'ideale morale e civile di difesa della Patria e della famiglia. Quest'ultima è resa a altorilievo (nelle figure di una donna con in mano una corona di quercia e alloro e il suo bambino) posto sulla facciata del plinto che il combattente protegge esclusivamente col proprio corpo. L'area di rispetto è definita da una serie di colonnine marmoree collegare da una recinzione metallica 
1924-1924 
0900848311 
monumento ai caduti 
00848311 
09 
0900848311 
L'opera, commissionata da un comitato locale allo scultore Abele Jacopi, fu inaugurata il 22 settembre 1924. Bib.: "L'Intrepido" Lucca, 1924, n° 95; "Il Mattino" Livorno 26 settembre 1924; G. Salvagnini, La scultura nei monumenti ai caduti della prima guerra in Toscana, Firenze 1999; L. Gierut, Monumenti e lapidi in Versilia in memoria dei caduti di tutte le guerre, Pisa 2001 
Allegoria del soldato che protegge una madre col bambino (la Famiglia) 
45B:12B13:42B742:47136:5(+2) 
L'opera, realizzata in marmo locale, presenta una base costituita da una piattaforma realizzata con cinque blocchi marmorei (quattro laterali che convergono verso quello centrale di altezza e larghezza maggiori, sul quale si erge un piedistallo a base quadrata ornato alle estremità da inserti bronzei dalla forma di bossoli. La statua, che domina il monumento eseguito da Abele Jacopi, raffigura l'eroe vigoroso che con austerità e fierezza persegue l'ideale morale e civile di difesa della Patria e della famiglia. Quest'ultima è resa a altorilievo (nelle figure di una donna con in mano una corona di quercia e alloro e il suo bambino) posto sulla facciata del plinto che il combattente protegge esclusivamente col proprio corpo. L'area di rispetto è definita da una serie di colonnine marmoree collegare da una recinzione metallica 
Pietrasanta (LU) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
Allegoria del soldato che protegge una madre col bambino (la Famiglia) 
marmo bianco 
metallo 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here