Madonna col Bambino tra i Santi Caterina, Benedetto, Giovanni Gualberto e Agata, Madonna in trono col Bambino, angeli e santi (trittico) by Lorenzo Monaco (primo quarto XV)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/0901390675-0 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

trittico Madonna in trono col Bambino, angeli e santi
Madonna col Bambino tra i Santi Caterina, Benedetto, Giovanni Gualberto e Agata, Madonna in trono col Bambino, angeli e santi (trittico) by Lorenzo Monaco (primo quarto XV) 
Madonna col Bambino tra i Santi Caterina, Benedetto, Giovanni Gualberto e Agata, Madonna in trono col Bambino, angeli e santi (trittico) di Lorenzo Monaco (primo quarto XV) 
ca 1410-ca 1415 
Trittico 
Madonna col Bambino tra i Santi Caterina, Benedetto, Giovanni Gualberto e Agata, Madonna in trono col Bambino, angeli e santi (trittico) 
1309 
01390675 
09 
0901390675 
Il trittico, sin da quando viene menzionato nei cataloghi della Galleria Comunale, è sempre stato attribuito alla scuola di Lorenzo Monaco, se non al pittore stesso. A seguito dell'ultimo restauro è stata confermata da Maria Pia Mannini l'autografia a Lorenzo Monaco, giacché sono emerse le caratteristiche tonalità della sua tavolozza pittorica - da sottolineare l'abbondante uso dell'oltremarino, derivato dal prezioso lapislazzuli. La tavola fu acquistata dal Comune nel 1870 dal Collegio Cicognini, dove era giunta nel XVIII secolo (1775) a seguito dell'assegnazione all'istituto dell'ormai soppresso monastero olivetano di san Bartolomeo delle Sacca. Le ultime ricerche condotte da Giovanni Giura tendono però a escludere che il trittico sia stato realizzato per il monastero, non avendo lo studioso rintracciato nella relativa documentazione archivistica (conservata al Collegio Cicognini) alcun accenno al dipinto né a Lorenzo Monaco. Inoltre la presenza di San Giovanni Gualberto risulta poco pertinente ad un monastero olivetano, legandosi semmai ad una committenza vallombrosana. Ancora da chiarire restano dunque le vicende relative all'originaria destinazione del trittico, come del resto quelle intorno all'arrivo dell'opera a San Bartolomeo delle Sacca 
11 F 42(+3) : 11 HH (Caterina) : 11 H (Benedetto) : 11 H (Giovanni Gualberto) : 11 HH (Agata) 
Madonna in trono col Bambino, angeli e santi 
Madonna col Bambino tra i Santi Caterina, Benedetto, Giovanni Gualberto e Agata 
Trittico 
Madonna in trono col Bambino, angeli e santi, Madonna col Bambino tra i Santi Caterina, Benedetto, Giovanni Gualberto e Agata 
Prato (PO) 
0901390675-0 
trittico 
proprietà Ente pubblico territoriale 
tavola/ pittura a tempera, doratura 
bibliografia specifica: Marchini G - 1958 
bibliografia specifica: Papini R - 1912 
bibliografia specifica: Guasti G - 1888 
bibliografia specifica: Carocci G - 1900 
bibliografia specifica: Datini G - 1972 
bibliografia specifica: Mannini M. P - 2004 
bibliografia specifica: Mannini M. P - 2008 
bibliografia specifica: Mannini M. P - 2015 
bibliografia specifica: Protesti A - 1990 
bibliografia specifica: Bellosi L./ Angelini A./ Ragionieri G - 1991 
bibliografia di confronto: Giura G - 2013 
bibliografia specifica: Giura G - 2014 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here