testa di vescovo (scultura, opera isolata) - ambito toscano (seconda metà sec. XV)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1000061052 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

scultura, opera isolata testa di vescovo
testa di vescovo (scultura, opera isolata) - ambito toscano (seconda metà sec. XV) 
testa di vescovo (scultura, opera isolata) - ambito toscano (seconda metà sec. XV) 
scultura (opera isolata) 
La scultura raffigura la testa di un vescovo. Ha il capo ricoperto da una mitria decorata a borchie a rilievo: è visibile anche l'ampio collo del piviale, ornato con ricami floreali. La barba gli incornicia il viso dividendosi in ciocche arricciate simmetricamente 
ca 1450-ca 1499 
1000061052 
scultura 
00061052 
10 
1000061052 
Questa testa di vescovo appare opera di uno scultore toscano, probabilmente senese e seguace di Antonio Federighi, attivo verso la seconda metà del secolo XV. La scultura si trovava prima nel palazzetto della fabbrica sito nella piazza del Duomo di Orvieto, come attesta il Franci nell'inventario del museo. Perali, ipotizzando che questa testa sia il frammento di una grande stauta ora perduta, la considera databile al 1445 circa ed identifica il personaggio raffigurato in San Costanzo vescovo 
testa di vescovo 
48C2 
La scultura raffigura la testa di un vescovo. Ha il capo ricoperto da una mitria decorata a borchie a rilievo: è visibile anche l'ampio collo del piviale, ornato con ricami floreali. La barba gli incornicia il viso dividendosi in ciocche arricciate simmetricamente 
Orvieto (TR) 
proprietà Ente religioso cattolico 
testa di vescovo 
pietra 
bibliografia specifica: Del Bravo C - 1970 
bibliografia specifica: Franci C - 1890 
bibliografia specifica: Garzelli A - 1972 
bibliografia specifica: Perali P - 1919 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here