scena di battaglia (bozzetto per scenografia, opera isolata) by Fracassini Cesare (attribuito) (seconda metà sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1000061070 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

bozzetto per scenografia, opera isolata scena di battaglia
scena di battaglia (bozzetto per scenografia, opera isolata) by Fracassini Cesare (attribuito) (seconda metà sec. XIX) 
scena di battaglia (bozzetto per scenografia, opera isolata) di Fracassini Cesare (attribuito) (seconda metà sec. XIX) 
ca 1866-ca 1866 
Trattandosi di un bozzetto la sua escuzione è piuttosto veloce. I particolari vi sono appaenna accennati. In alto si riconosce il sipario e din basso la cornice della fronte della scena. In primo piano si vedono i Goti in fuga mentre sul retro incalzano gli orvietani. La scena ha luogo presso un'altura che si riconosce in lontananza. In alto, infine, il cielo luminoso 
bozzetto per scenografia (opera isolata) 
16923 
00061070 
10 
1000061070 
L'opera è stata più volte descritta dagli autori che si sono occupati di Orvieto. La datazione si evince dal diario dello stesso Fracassini, dove si dice che il pittore, prima dell'inizio dei lavori nella navata di San Lorenzo fuori le mura a Roma, stava lavorando al sipario per Orvieto. Quest'opera è stata a lungo lodata dalla critica che ne ha sottolineato l'arditezza e il distacco dallo stanco accademismo ottocentesco di cui ancora risentono i due sipari del Teatro Argentina (1861) e quello dell'Apollo. Il D'Achiardi non esita ad avvicinare il sipario orvietano al verismo dei pittori napoletani dell'Ottocento, sottolineando l'amicizia che legava il Fracassini al Morelli, al Celentano ed al Cammarano 
scena di battaglia 
Trattandosi di un bozzetto la sua escuzione è piuttosto veloce. I particolari vi sono appaenna accennati. In alto si riconosce il sipario e din basso la cornice della fronte della scena. In primo piano si vedono i Goti in fuga mentre sul retro incalzano gli orvietani. La scena ha luogo presso un'altura che si riconosce in lontananza. In alto, infine, il cielo luminoso 
scena di battaglia 
Orvieto (TR) 
1000061070 
bozzetto per scenografia 
proprietà Ente religioso cattolico 
tela/ pittura a olio 
bibliografia specifica: Bernardini G - 1906 
bibliografia specifica: D'Achiardi P - 1938 
bibliografia specifica: Della Massea A - 1948 
bibliografia specifica: Garzelli A - 1972 
bibliografia specifica: Perali P - 1919 
bibliografia specifica: Piccolomini Adami T - 1883 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here