La calunnia, non identificabile (dipinto) by Vanzetti Villa Elisabetta (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1100133893 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto non identificabile
La calunnia, non identificabile (dipinto) di Vanzetti Villa Elisabetta (sec. XX) 
La calunnia, non identificabile (dipinto) by Vanzetti Villa Elisabetta (sec. XX) 
1985-1985 
Soggetti profani 
La calunnia, non identificabile (dipinto) 
inv., n. 2874 
00133893 
11 
1100133893 
Questa tavola è stata donata da Elisabetta Vanzetti Villa al Comune di Macerata in occasione della mostra personale tenuta nei locali della Pinacoteca Comunale nel 1986. Il testo introduttivo al catalogo della rassegna è di Giorgio Rovi. A proposito dei lavori dell'artista veronese, notano M. Bignardi e A. P. Fiorillo: 'è l'attenzione per la grande lezione del surrealismo, in particolare per l'operato di Magritte a porsi come fondamento della ricerca pittorica di Elisabetta Vanzetti Villa. (...) In quest'opera, appartenente ad un momento già maturo della produzione dell'artista, è dato inoltre scorgere una caratteristica peculiare del suo operato alla metà degli anni Ottanta, vale a dire una scoperta dimensione della luce nella quale l'artista lascia navigare le immagini di un suo fantastico mondo interiore'. Le tecniche impiegate sono qui l'acrilico e la plastica con cui l'artista forma una sorta di dentiera, unico elemento aggettante dell'opera 
non identificabile 
La calunnia 
Soggetti profani 
non identificabile, La calunnia 
Macerata (MC) 
1100133893 
dipinto 
proprietà Ente pubblico territoriale 
tavola 
bibliografia specifica: Rovi G - 1986 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here