allegoria della Vittoria che premia un soldato (monumento ai caduti - a cippo, opera isolata) by Gera, Uno - ambito marchigiano (XX, primo quarto)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1100360529 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a cippo, opera isolata, Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale
monumento ai caduti, a cippo, opera isolata, Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale allegoria della Vittoria che premia un soldato
allegoria della Vittoria che premia un soldato (monumento ai caduti - a cippo, opera isolata) di Gera, Uno - ambito marchigiano (XX, primo quarto) 
allegoria della Vittoria che premia un soldato (monumento ai caduti - a cippo, opera isolata) by Gera, Uno - ambito marchigiano (XX, primo quarto) 
allegoria della Vittoria che premia un soldato (monumento ai caduti - a cippo, opera isolata) di Gera, Uno - ambito marchigiano (primo quarto XX) 
allegoria della Vittoria che premia un soldato (monumento ai caduti - a cippo, opera isolata) by Gera, Uno - ambito marchigiano (primo quarto XX) 
1925-1925 
Il monumento è costituito da un ampio plinto sul quale poggia una grigia massa prismatica. Al di sopra il gruppo scultoreo in bronzo formato da due figure. Seduta, in posizione arretrata è rappresentata l’allegoria della Vittoria, figura femminile armata, con il capo cinto da una corona merlata, che stringe nella mano destra una lancia. In primo piano, con il capo reclinato all’indietro, è raffigurato un soldato nudo, che stringe nella mano destra un pugnale. Le due figure reggono nella mano sinistra una piccola Vittoria alata. Il monumento è circondato da catene appese a supporto metallici 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale (monumento ai caduti a cippo) 
00360529 
11 
1100360529 
Bibliografia: Monumenti ai caduti nelle Marche, a cura dell’Associazione Nazionale fra Mutilati e Invalidi di Guerra e Fondazione, Ancona 2011, Vol. 2 p. 31; S. Magnini, A. Manfredi, D. Ripanti, Parte prima: dall’Unità d’Italia alla Grande Guerra, Parte seconda: dal primo dopoguerra al secondo conflitto mondiale, in D. Ripanti (a cura di), Montemarciano oltre un secolo tra fotografia e storia, Errebi Grafiche Ripesi, marzo 2004, pp.79-83, 88, 89, 94 
45A3 : 54F2(+1) : 55A12(+3) : 45B(+12) 
allegoria della Vittoria che premia un soldato 
Il monumento è costituito da un ampio plinto sul quale poggia una grigia massa prismatica. Al di sopra il gruppo scultoreo in bronzo formato da due figure. Seduta, in posizione arretrata è rappresentata l’allegoria della Vittoria, figura femminile armata, con il capo cinto da una corona merlata, che stringe nella mano destra una lancia. In primo piano, con il capo reclinato all’indietro, è raffigurato un soldato nudo, che stringe nella mano destra un pugnale. Le due figure reggono nella mano sinistra una piccola Vittoria alata. Il monumento è circondato da catene appese a supporto metallici 
allegoria della Vittoria che premia un soldato 
Montemarciano (AN) 
1100360529 
monumento ai caduti a cippo 
proprietà Ente pubblico territoriale 
cemento 
marmo 
pietra 
bronzo/ fusione 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here