ciotola - manifattura orvietana (fine sec. XV)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1200144412 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

ciotola - manifattura orvietana (fine sec. XV) 
ciotola - manifattura orvietana (fine sec. XV) 
ciotola 
a pareti ricurve e piccolo piede a disco tronco conico, mancante di parte della parete. Impasto molto depurato, rosato. Superfici ricoperte da smalto stannifero semilucido di colore violaceo, con base risparmiata. La decorazione è composta da due circonferenze concentrice in manganese che racchiudono una foglia o un fiore in azzurrino delimitato in manganese 
1490-1499 
1200144412 
ciotola 
00144412 
12 
1200144412 
la grafica della decorazione richiama esempi anteriori dela stessa manifattura rinnovandosi anche nella parte pittorica che denuncia la presenza del colore "azzurrino". Secondo il De Vita (La terminologia dei colori delle antiche maioliche, in "La ceramica", n. 3, 1954, pag. 48) la presenza del colore "azzurrino" fece la sua apparizione nel XV secolo 
a pareti ricurve e piccolo piede a disco tronco conico, mancante di parte della parete. Impasto molto depurato, rosato. Superfici ricoperte da smalto stannifero semilucido di colore violaceo, con base risparmiata. La decorazione è composta da due circonferenze concentrice in manganese che racchiudono una foglia o un fiore in azzurrino delimitato in manganese 
Tuscania (VT) 
detenzione Stato 
ciotola 
maiolica/ smaltura stannifera 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here