porta - a due battenti - produzione romana (sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1200145842B an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

porta, a due battenti
porta - a due battenti - produzione romana (sec. XVIII) 
porta - a due battenti - produzione romana (sec. XVIII) 
porta (a due battenti) 
ogni battente è spartito in 3 pannelli orlati da cornici modanate. I pannelli superiori, di maggiori dimensioni, sono dipinti a grottesche con racemi vegetali; al centro è inserito un ovato con figura di donna danzante. Nei pannelli centrali è un fregio a girali vegetali. Nei pannelli inferiori è inserita una losanga con stella Altieri; agli angoli sono foglie d'acanto 
ca 1787-ca 1793 
1200145842B 
porta a due battenti 
00145842 
12 
1200145842B 
Le porte dell'ala nord-ovest furono realizzate in occasione di lavori di trasformazione dell'appartameno per le nozze di Paluzzo Altieri, su commissione di Emilio Altieri e sotto la direzione dell'architetto Giuseppe Barberi (1746-1809); i lavori iniziati nel 1787 circa, all'annuncio delle nozze tra Paluzzo e Marianna dei marchesi Lepri, terminarono nel 1793, dopo le nozze avvenute invece con Marianna principessa reale di Sassonia. Il vano di questa porta metteva in comunicazione l'alcova (attuale anticamera della sala dei Trionfi) con la camera da letto d'inverno (attuale Sala dei Trionfi). Nei lavori di ripristino e restauro diretti dall'Arch. Giorgio Santoro per l'A.B.I. negli anni 1950-60 il tramezzo di chiusura (già di accesso all'alcova, che dopo la demilizione di quest'ultima fu innalzato sul filo interno della Sala dei Trionfi, fu ricostruito sul filo esterno e munito di questa porta, le cui bussole furono qui riportate nel 1950 dal vano tra Sala Pompeiana e la camera da letto d'estate (attuale anticamera del Gabinetto nobile) che infatti ne è priva. Citata in A. Schiavo, Palazzo Altieri, Roma 1962, pp. 122, 133 
ogni battente è spartito in 3 pannelli orlati da cornici modanate. I pannelli superiori, di maggiori dimensioni, sono dipinti a grottesche con racemi vegetali; al centro è inserito un ovato con figura di donna danzante. Nei pannelli centrali è un fregio a girali vegetali. Nei pannelli inferiori è inserita una losanga con stella Altieri; agli angoli sono foglie d'acanto 
Roma (RM) 
proprietà persona giuridica privata 
porta 
legno/ pittura/ doratura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here