Profeti e Sibille (dipinto, complesso decorativo) by Cesari Giuseppe detto Cavalier d'Arpino (sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1200161651E an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto, complesso decorativo Profeti e Sibille
Profeti e Sibille (dipinto, complesso decorativo) by Cesari Giuseppe detto Cavalier d'Arpino (sec. XVI) 
Profeti e Sibille (dipinto, complesso decorativo) di Cesari Giuseppe detto Cavalier d'Arpino (sec. XVI) 
dipinto (complesso decorativo) 
PERSONAGGI: Isaia; Geremia; Ezechiele; Daniele. FIGURE: sibille 
1593-1595 
1200161651E 
dipinto 
00161651 
12 
1200161651E 
Un documento dell'ASR dat. 1587 ricorda un pagamento al Cavalier d'Arpino a conto delle pitture "factae et faciendae" nella cappella Olgiati. A quest'epoca dunque può farsi risalire la progettazione della decorazione, documentata da alcuni schizzi e disegni preparatori del gabinetto dei Disegni degli Uffizi (Roettgen 1973, p. 147). L'esecuzione delle pitture viene però spostata al 1593-1595 per motivi d'ordine stilistico. Infatti esse mostrano di essersi ispirate alle opere del Correggio (cupola del Duomo di Parma) e di Tiziano (Madonna dei Frari) ma anche di guardare al Caravaggio. Roettgen nota che la decorazione realizza per la prima volta la perfetta coerenza tra spazio reale e programma iconografico 
Profeti e Sibille 
11 I 11 : 11 I 2 
PERSONAGGI: Isaia; Geremia; Ezechiele; Daniele. FIGURE: sibille 
Roma (RM) 
proprietà Stato 
Profeti e Sibille 
intonaco/ pittura a fresco 
bibliografia specifica: Galeotti P - 2004 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here