Pietà (statua) by Bernini Gian Lorenzo, Bernini Paolo Valentino (sec. XVII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1200256595-3 an entity of type: CulturalPropertyComponent

statua, a sinistra Pietà
Pietà (statua) by Bernini Gian Lorenzo, Bernini Paolo Valentino (sec. XVII) 
Pietà (statua) di Bernini Gian Lorenzo, Bernini Paolo Valentino (sec. XVII) 
statua 
La statua rappresenta la Pietà. La figura femminile è sorridente e rivolta verso sinistra 
1663-1663 
1200256595-3 
statua 
00256595 
12 
1200256595 
La datazione del monumento si ricava dalle iscrizioni alle pareti. Nelle stesse è riportato il nome dell'ideatore del complesso, Bernini Gian Lorenzo, nominato cavaliere (titolo che appare scritto) della Croce di Cristo nel 1622 da Geregorio XV. Sia per l'avanzata età del maestro che per l'opinione del Titi, le sculture della cappella vengono ritenute dalla critica recente di esecuzione di Paolo Valentino, suo figlio, che seguì essenzialmente nell'idea e nella forma i criteri paterni. Tuttavia, a questa data (1663) Paolo Valentino aveva solo 15 anni e non poteva eseguire in toto, da solo, il lavoro. Infatti il Wittkower propende per Giulio Cartari come aiuto del Bernini, piuttosto che il figlio. Inoltre i monumenti furono inversamente collocati, come dimostrano le iscrizioni. Le figure laterali delle virtù erano originariamente nude. Nel XVIII secolo furono ricoperte da camicie bronzee. In conclusione, l'opera può ritenersi di ideazione e impronta di G.L. Bernini per poi essere conclusa e rifinita dal giovane figlio in collaborazione col Cartari. Cfr: Aedan Daly, S. Isidoro, Roma 1971, pp. 46-54; G. Cannizzaro, La chiesa ed il convento di S. Isidoro, in "Alma Roma", XVII, 1976, 3-4, pp. 24-29 
Pietà 
a sinistra 
La statua rappresenta la Pietà. La figura femminile è sorridente e rivolta verso sinistra 
Roma (RM) 
proprietà Stato 
Pietà 
marmo di Carrara 
bibliografia specifica: Nava Cellini A - 1982 
bibliografia specifica: Riccoboni A - 1942 
bibliografia specifica: Angeli D - 1904 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here