motivi decorativi a grottesche (decorazione plastico-pittorica, complesso decorativo) by del Becca Michele da Imola, Piermatteo di Manfredi detto Piermatteo d'Amelia (sec. XVI)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1201203461-0 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

decorazione plastico-pittorica, complesso decorativo motivi decorativi a grottesche
motivi decorativi a grottesche (decorazione plastico-pittorica, complesso decorativo) by del Becca Michele da Imola, Piermatteo di Manfredi detto Piermatteo d'Amelia (sec. XVI) 
motivi decorativi a grottesche (decorazione plastico-pittorica, complesso decorativo) di del Becca Michele da Imola, Piermatteo di Manfredi detto Piermatteo d'Amelia (sec. XVI) 
1505-1505 
la Loggia architravata è impostata su due sottili colonne con capitello decorato a motivi araldici. La volta è ricoperta da fregi, motivi vegetali, cariatidi, putti e decorazioni a grottesche; tre stemmi in stucco, tra i quali si riconosce al centro quello di Giulio II. Architrave modanato recante l'iscrizione: IVL …II PONT MAX ANNO II, sormontato dallo stemma della Rovere. Il motivo araldico è ripreso nei capitelli delle colonne 
decorazione plastico-pittorica (complesso decorativo) 
01203461 
12 
1201203461 
La loggia affaccia sul Tevere e fu costruita, al posto di un antico balcone scoperto, da Giulio II della Rovere nel 1505, su progetto dell'architetto fiorentino Giuliano da Sangallo (1445-1516). Gli affreschi sono stati attribuiti a Michele del Becca da Imola e Piermatteo di Manfredi presenti nei documenti contabili di Castello. Dalla Loggia si accede alla Sala Paolina 
motivi decorativi a grottesche 
la Loggia architravata è impostata su due sottili colonne con capitello decorato a motivi araldici. La volta è ricoperta da fregi, motivi vegetali, cariatidi, putti e decorazioni a grottesche; tre stemmi in stucco, tra i quali si riconosce al centro quello di Giulio II. Architrave modanato recante l'iscrizione: IVL …II PONT MAX ANNO II, sormontato dallo stemma della Rovere. Il motivo araldico è ripreso nei capitelli delle colonne 
motivi decorativi a grottesche 
Roma (RM) 
1201203461-0 
decorazione plastico-pittorica 
Proprietà Stato 
intonaco/ pittura a fresco 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here