sottobusto e schienale (vestito, frammento) - manifattura abruzzese (sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1300020039 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

vestito, frammento
sottobusto e schienale (vestito, frammento) - manifattura abruzzese (sec. XIX) 
sottobusto e schienale (vestito, frammento) - manifattura abruzzese (sec. XIX) 
sottobusto e schienale (vestito, frammento) 
Natura dell'oggetto; il sottobusto è formato di due parti rettangolari, su lle quali è ritagliato lo scollo rotondo e gli ncavi delle braccia, che es tendono nelle due piccole parti triangolari che formano il davanti, e reca no i fori per l'allacciatura con stringhe sul seno; fodere in cotone opera to per orditi colorati a piccole bande e strisce; la balza terminale con e ffetto melange per ordito colorato, accentuato dalla cardatura; cimosa al margine. Nastri di finitura e di legamento in seta. Colori; fondo rosso, balza rosso, nero; nastri azzurri 
1800-1899 
1300020039 
vestito 
00020039 
13 
1300020039 
Per il costume abruzzese ci siamo serviti della seguente bibliografia: B. Pinelli, Raccolta di 50 costumi pittoreschi incisi all'acquaforte, L. Lazz ari, 1809; e poi in :Raccolta di 50 costumi più interessanti delle città, terre, paesi in Provincia, diversa del Regno di Napoli, disegnate ed incis e all'acquaforte, Roma, L. Lazzari, 1814; L'Italia descritta e dipinta con le sue Isole, di Sicilia, Sardegna, Elba, Malta, Eolie, Calipso ecc. per cura di D. B., Torino 1837.; E. Leas, Illustrate ed ex Excursions in Italy , Londra, 1836, T. Lean; F. Cirelli, Regno delle due Sicilie descritto e i llustrato, e Policrama pittoresco; V. Balzano, Peasent art in the Abruzzi, in the Studio, Peasent art in Italy, by C. Holme, Londra, 1913; Estella C anziani, Through the Apennines and the Lands of the Abruzzi, Cambridge, Wh effer, 1928; Per il costume in generale, ma con utili riferimenti: Catalo go della Moda di Etnografia Italiana in Piazza d'Armi Roma, Bergamom 1911; E. Calderini, Il costume popolare in Italia, Milano, 1953; P. Toschi, Mus eo nazionale delle arti e tradizioni popolari, Roma, EUR, Guida, Teni, 185 6. Non va trascurato anche il J.J. De La Lande, Voyage en Italye, Venezia , 1769, u il Baretti, Gli Italiani, ossia relazione degli usi e costumi d' Italia. Il capo di vestiario è pertinente al costume proprio alle immedia te vicinanze dell'Aquila, e si ritrova in nero a Canzano; interessante il panno di lana certamente tessuto e tinto in loco, con il caratteristico bo rdo tramato in nero 
sottobusto e schienale 
Natura dell'oggetto; il sottobusto è formato di due parti rettangolari, su lle quali è ritagliato lo scollo rotondo e gli ncavi delle braccia, che es tendono nelle due piccole parti triangolari che formano il davanti, e reca no i fori per l'allacciatura con stringhe sul seno; fodere in cotone opera to per orditi colorati a piccole bande e strisce; la balza terminale con e ffetto melange per ordito colorato, accentuato dalla cardatura; cimosa al margine. Nastri di finitura e di legamento in seta. Colori; fondo rosso, balza rosso, nero; nastri azzurri 
L'Aquila (AQ) 
proprietà Ente religioso cattolico 
 
lana 
seta/ taffetas 
cotone 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here