croce processionale - bottega napoletana (secc. XVIII/ XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1400017278 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

croce processionale
croce processionale - bottega napoletana (secc. XVIII/ XIX) 
croce processionale - bottega napoletana (secc. XVIII/ XIX) 
croce processionale 
I bracci della croce sono decorati con volute e motivi fitomorfi ad incisione sul recto e sul verso; agli incroci rispettivamente l'Eterno benedicente e una rosetta. Le terminazioni sono modellate con protomi cherubiche e volute fogliate; quella inferiori ha profili perlinati, la superiore palmetta apicale e gigli laterali a fusione, presenti anche nella raggiera. Il montante, con teschio, Crocifisso e titolo dorati, si innesta tramite un raccordo modanato al nodo vasiforme a sessione circolare sbalzato nella fascia inferiore con foglie di acanto; teste cherubiche, festoni e cartigli mistilinei bombati in quella superiore. l nodo termina nell'innesto tornito. Frammento non pertinente sul verso del montante, mutilazioni sulle terminazioni e nella raggiera. Asta moderna 
1700-1899 
1400017278 
croce processionale 
00017278 
14 
1400017278 
La croce presenta caratteri stilistici non del tutto omogenei. La decorazioni incisa dei bracci e dei terminali suggeriscono una datazione prossima ad alcune croci settecentesche di fabbricazione napoletana presenti in Molise. Il nodo, invece, che imita modelli tardo-barocchi, sembrerebbe un'aggiunta successiva dovuta forse a un intervento di restauro a giudicare dalle mutilazioni dei terminali delle traverse o del'inserimento di parti di lamina non pertinenti sul verso. In assenza di bolli √® quindi possibile solo un'ampia ipotesi di datazione compresa tra il XVIII e il XIX secolo 
I bracci della croce sono decorati con volute e motivi fitomorfi ad incisione sul recto e sul verso; agli incroci rispettivamente l'Eterno benedicente e una rosetta. Le terminazioni sono modellate con protomi cherubiche e volute fogliate; quella inferiori ha profili perlinati, la superiore palmetta apicale e gigli laterali a fusione, presenti anche nella raggiera. Il montante, con teschio, Crocifisso e titolo dorati, si innesta tramite un raccordo modanato al nodo vasiforme a sessione circolare sbalzato nella fascia inferiore con foglie di acanto; teste cherubiche, festoni e cartigli mistilinei bombati in quella superiore. l nodo termina nell'innesto tornito. Frammento non pertinente sul verso del montante, mutilazioni sulle terminazioni e nella raggiera. Asta moderna 
Termoli (CB) 
propriet√† Ente religioso cattolico 
croce processionale 
metallo/ doratura 
argento/ laminazione/ sbalzo/ cesellatura/ fusione 
bibliografia di confronto: Pace V - 1973 
bibliografia di confronto: Documenti arte - 1973 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here