platea di teatro (disegno) by Vanvitelli Carlo (seconda metà sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1500052539 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

disegno platea di teatro
platea di teatro (disegno) by Vanvitelli Carlo (seconda metà sec. XVIII) 
platea di teatro (disegno) di Vanvitelli Carlo (seconda metà sec. XVIII) 
1772-1782 
Fondale di platea in cui sono raffigurati lungo il bordo bracieri ardenti. Sparsi sullo sfondo di un cielo, nubi sostengono gruppi di figure femminili con attributi (le Muse?) e genietti alati. In basso scala grafica e sigla del nome dell'artista 
disegno 
1794 
00052539 
15 
1500052539 
Si presuppone che il fondale sia stato realizzato da Carlo Vanvitelli in occasione dei festeggiamenti per il battesimo di Maria Teresa Carolina (1772). Luigi Vanvitelli era stato incaricato di curare l'allestimento - ristrutturazione delle sale e l'abbellimento del palazzo del duca d'Arcos in Via Toledo, dove si tennero le feste il cui rituale, secondo un procedimento tipico del Settecento, avveniva in tre tempi: il ballo in maschera, lo spettacolo teatrale, il rinfresco (cifr. Cat. Mostra Civiltà del Settecento a Napoli, Napoli 1979, II, p. 326). Si vedono collegamenti allo stesso progetto gli altri due disegni di Carlo, inv. 1795-1796 che presentano affini soluzioni decorative volte ormai alle tendenze neoclassicizzanti derivate dalle più recenti scoperte di Ercolano, e con particolare riferimento agli affreschiper il cui restauro fu consultato nel 1776 il pittore De Mura, grande amico dei Vanvitelli 
platea di teatro 
Fondale di platea in cui sono raffigurati lungo il bordo bracieri ardenti. Sparsi sullo sfondo di un cielo, nubi sostengono gruppi di figure femminili con attributi (le Muse?) e genietti alati. In basso scala grafica e sigla del nome dell'artista 
platea di teatro 
Caserta (CE) 
1500052539 
disegno 
proprietà Stato 
carta/ penna/ inchiostro/ acquerellatura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here