Manovra militare al Campo di Marte di Caserta, Manovra militare (dipinto, pendant) by Cobianchi Giovanni (prima metà sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1500088736 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto, pendant Manovra militare
Manovra militare al Campo di Marte di Caserta, Manovra militare (dipinto, pendant) di Cobianchi Giovanni (prima metà sec. XIX) 
Manovra militare al Campo di Marte di Caserta, Manovra militare (dipinto, pendant) by Cobianchi Giovanni (prima metà sec. XIX) 
Manovra militare al Campo di Marte di Caserta, Manovra militare (dipinto, pendant) 
Il dipinto, racchiuso da una semplice cornice dorata, raffigura in primo piano una folla di spettatori intenta ad osservare una parata militare. Sulla sinistra, cavalieri con divisa blu; a destra sfilata di soldati con divise rosse, bianche e blu. Sulla destra, il palco reale. Sullo sfondo, una catena di montagne 
1830-1830 
1500088736 
dipinto 
00088736 
15 
1500088736 
Il dipinto è stato assegnato al pittore, scenografo, illustratore ufficiale della vita di corte, Giovanni Cobianchi (notizie dal 1814 al 1847) e rientra nella nutrita produzione di documentarista e vedutista dell'artista che ritrasse eventi pubblici in cui i sovrani e la corte sono protagonisti di ampie scene corali che hanno come sfondo Napoli, Caserta o altre città del Regno. Esempi di tal genere sono riscontrabili nei due dipinti "Partenza da Palermo del duca e della duchessa di Calabria e della famiglia Reale" (1819, prima collezione Praz, poi Galleria d’Arte Moderna di Roma) e "L’Arrivo a Napoli da Palermo del principe Francesco di Borbone" (Napoli, Museo di San Martino, 1819). Tra le rappresentazioni dei vari siti reali ricordiamo la “Veduta di Bocca di Falco a Palermo” (Reggia di Caserta), la "Veduta della peschiera nel parco della Reggia di Caserta" (ubicazione sconosciuta), in cui emerge il legame dell’artista verso il classicismo tardo settecentesco e il suo modello Jacob Philipp Hackert. Nella tela in Prefettura lo scenario della parata è il Campo di Marte di Caserta, slargo destinato alle esercitazioni militari identificabile con l’attuale Piazza Vanvitelli. Il soggetto, molto richiesto dai Borbone, era adoperato come strumento di propaganda politica e contribuiva a creare un’immagine solida della monarchia. Il tema iconografico fu pertanto molto ricorrente nell’opera degli illustratori di corte che guardavano come modello all’interpretazione di Hackert dello stesso soggetto data in “Manovre militari della Reggia di Caserta” come modello (Jacob Philipp Hackert. Paesaggi del Regno, catalogo della mostra, a cura di T. Weidner, Roma 1997, pp. 44-45). Nella tela, il Cobianchi guarda ad Hackert e ai lavori dello stesso soggetto di Salvatore Fergola e e Aniello de Aloysio, accostando ai suoi riferimenti elementi tipici del repertorio vedutistico (il Vesuvio sullo sfondo, le quinte arboree in primo piano, uso di colori chiari accesi da una luce chiara). Il risultato è una rappresentazione dai toni scenografici e celebrativi, fredda e convenzionale, costruita visibilmente in studio, assemblando le varie parti ritratte dal vero - la zona dove sono schierati i soldati, quella del pubblico, infine i padiglioni della corte sullo sfondo - che rimangono giustapposte tra loro e con un’attenzione per il gusto del dettaglio, visibile nelle stereotipate figurine dei soldati, quasi figurine di soldatini. Vivacizzano la scena gli spettatori e il pubblico festante delle vedute d’occasione, con eleganti abiti borghesi e folcloristici abiti contadini (cfr. Greco E.C., Picone Petrusa M., Valente I., La pittura napoletana dell’Ottocento, Napoli 1993, p. 110: A. Di Benedetto, La Quadreria dei re: promozione, gusto e celebrazione al palazzo reale di Caserta da Ferdinando I a Francesco II, in Casa di Re, pp. 217-253, p. 249, p. 311, fig. 5.15). Il dipinto fa da pendant a quello raffigurante "Manovra al Campo di Marte di Napoli", conservato ugualmente presso la Prefettura di Caserta 
Manovra militare 
Manovra militare al Campo di Marte di Caserta 
45 B 51 
Il dipinto, racchiuso da una semplice cornice dorata, raffigura in primo piano una folla di spettatori intenta ad osservare una parata militare. Sulla sinistra, cavalieri con divisa blu; a destra sfilata di soldati con divise rosse, bianche e blu. Sulla destra, il palco reale. Sullo sfondo, una catena di montagne 
Caserta (CE) 
proprietà Stato 
Manovra militare, Manovra militare al Campo di Marte di Caserta 
tela/ pittura a olio 
bibliografia di confronto: Greco F.C - 1993 
bibliografia specifica: Almerinda Di Benedetto - 2005 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here