Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci, Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci (dipinto, opera isolata) by Iovane A (seconda metà sec. XIX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1500088756 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

dipinto, opera isolata Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci
Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci, Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci (dipinto, opera isolata) di Iovane A (seconda metà sec. XIX) 
Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci, Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci (dipinto, opera isolata) by Iovane A (seconda metà sec. XIX) 
Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci, Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci (dipinto, opera isolata) 
Il dipinto raffigura il re Carlo di Borbone con la spada sguainata, alla sinistra la moglie Maria Amalia di Sassonia sui gradini del trono. Davanti al re nobili inginocchiati in atteggiamento implorante. Sulla sinistra soldati con bandiera 
post 1850-ante 1878 
1500088756 
dipinto 
00088756 
15 
1500088756 
Il dipinto di tema storico raffigura il momento della dichiarazione di guerra all’Austria da parte di Carlo di Barbone, re di Napoli e di Sicilia, nel 1744 che segnò l’entrata del Regno nella Guerra di Successione austriaca (1740-1744). L’enfasi concitata della scena è legata alla proclamazione del sovrano ma anche al particolare momento di pericolo attraversato dal Regno – minacciato dalle armate austriache del principe di Lobkowitz, che marciavano verso il confine napoletano - e dalla sua capitale, della quale una classica veduta (il golfo, il Vesuvio) si intravede dalla finestra della sala. Il sovrano, in piedi, davanti al trono con, al suo fianco la moglie Amalia di Sassonia, solleva la spada con una mano mentre con l’altra stringe quella della moglie, suscitando l’entusiasmo e l’ammirazione della folla di dignitari, ministri e ufficiali, riuniti al suo cospetto. La tela, firmata da Achille Iovane (notizie dal 1817 al 1878), artista attivo in Campania, noto per opere e cicli di affreschi di tema sacro in chiese della provincia napoletana, è databile al terzo quarto dell'Ottocento. La tela casertana nella raffigurazione del sovrano come Pater Patriae, riprende dopo più di un secolo modi e toni di quell’ iconografia “eroica” di Carlo propugnata dopo la vittoria degli eserciti del re al fianco del duca di Modena Francesco III d'Este, del duca di Castropignano e delle truppe spagnole sugli Austriaci nella celebre battaglia di Velletri (1744) e culminata nel “Trionfo di Carlo di Borbone alla Battaglia di Velletri” di Francesco Solimena (1744) alla Reggia di Caserta 
Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci 
Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci 
45 H 1; 61 B 2 (CARLO DI BORBONE, RE DI NAPOLI E DI SICILIA); 61 BB 2 (MARIA AMALIA DI SASSONIA) 11; 25 I 1; 61 E (NAPOLI) 
Il dipinto raffigura il re Carlo di Borbone con la spada sguainata, alla sinistra la moglie Maria Amalia di Sassonia sui gradini del trono. Davanti al re nobili inginocchiati in atteggiamento implorante. Sulla sinistra soldati con bandiera 
Caserta (CE) 
proprietà Stato 
Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci, Carlo di Borbone dichiara guerra agli Austriaci 
tela/ pittura a olio 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here