Santa Filomena (statua) - bottega napoletana (ultimo quarto sec. XVIII)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1700129425 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

statua Santa Filomena
Santa Filomena (statua) - bottega napoletana (ultimo quarto sec. XVIII) 
Santa Filomena (statua) - bottega napoletana (ultimo quarto sec. XVIII) 
statua 
La Santa è in piedi e rivolge lo sguardo al cielo. È priva dell’occhio sinistro e ha le braccia collocate in modo casuale e incongruo. È rivestita di un abito bianco di tessuto sintetico, una camicia rossa e un velo bianco. Sul suo capo è posta una corona metallica 
post 1775-ante 1800 
1700129425 
statua 
00129425 
17 
1700129425 
Proveniente dalla Matrice di Vietri e lì collocata in una nicchia del terzo altare della navata sinistra (dove ora è stato posto il San Ciro), la scultura della Santa Filomena si trova adesso nel deposito della Chiesa del Carmine in pessime condizioni conservative. Molto sporca, tarlata e trascurata, la scultura è priva dell’occhio sinistro; ha le braccia collocate in modo incongruo; ha perduto la sua veste rossa ricamata in oro (sostituita da una bianca di tessuto sintetico, una camicia rossa e un velo bianco); non ha più la sua corona d’argento (sostituita da una metallica) e manca anche della scultura dell’angioletto che l’accompagnava e che è ancora visibile in vecchie fotografie. Difficile dare dunque un giudizio sulla scultura che sembra comunque realizzata con una certa raffinatezza e maestria, forse da uno scultore napoletano che ripensa prototipi più antichi, sul finire del Settecento 
Santa Filomena 
11 HH (FILOMENA) 
La Santa è in piedi e rivolge lo sguardo al cielo. È priva dell’occhio sinistro e ha le braccia collocate in modo casuale e incongruo. È rivestita di un abito bianco di tessuto sintetico, una camicia rossa e un velo bianco. Sul suo capo è posta una corona metallica 
Vietri di Potenza (PZ) 
proprietà Ente religioso cattolico 
Santa Filomena 
stoffa 
legno/ pittura 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here