allegoria della Vittoria come aquila, scena di battaglia, morte del soldato, allegoria della pace (monumento ai caduti - a stele) - ambito calabrese (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/1800154104 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

monumento ai caduti, a stele, Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale allegoria della Vittoria come aquila, scena di battaglia, morte del soldato, allegoria della pace
allegoria della Vittoria come aquila, scena di battaglia, morte del soldato, allegoria della pace (monumento ai caduti - a stele) - ambito calabrese (sec. XX) 
allegoria della Vittoria come aquila, scena di battaglia, morte del soldato, allegoria della pace (monumento ai caduti - a stele) - ambito calabrese (sec. XX) 
Monumento ai caduti della prima e della seconda guerra mondiale (monumento ai caduti a stele) 
Monumento a stele posizionato su tre gradini in pietra e culminante con un'aquila in bronzo. Nella parte frontale della stele sono presenti due lapidi recanti i nomi dei caduti nel primo conflitto mondiale, tra le quali è incassata un lastra in marmo con un bassorilievo raffigurante un soldato che abbraccia un suo compagno morente. Il retro della stele presenta, invece, le lapidi che recano i nomi dei caduti nel secondo conflitto mondiale e le iscrizioni documentarie, separate: da una lastra con bassorilievo raffigurante una scena di combattimenti; da una scena raffigurante la morte del soldato e da una lastra che raffigura delle colombe, allegorie della pace 
1989-1989 
1800154104 
monumento ai caduti a stele 
00154104 
18 
1800154104 
Il monumento fu realizzato per volere del sindaco, Gennaro Cortese, e con il contributo della cittadinanza di Frascineto. La concessione edilizia fu data a febbraio del 1989 (concessione n. 3 del 17/02/1989), e nella giunta dell'11 aprile se ne deliberò l'edificazione (delibera n. 153 dell'11/04/1989). Il monumento fu inaugurato il 25 aprile del 1989, come testimonia la lapide apposta sul retro della stele. Riferimenti bibliografici: Enciclopedia dei comuni della Calabria, con guida storico-turistica, a cura di Donatella Guido, Vol. II, Provincia di Cosenza, Soveria Mannelli, Rubbettino, 2002-2003, p. 301 
scena di battaglia 
allegoria della pace 
allegoria della Vittoria come aquila 
morte del soldato 
45A3 : 54F2(+3) : 25F33(AQUILA)(+3) 
45 A 20 
45 H 3 
45B(+1) : 31E23(+3) : 31 A 
Monumento a stele posizionato su tre gradini in pietra e culminante con un'aquila in bronzo. Nella parte frontale della stele sono presenti due lapidi recanti i nomi dei caduti nel primo conflitto mondiale, tra le quali è incassata un lastra in marmo con un bassorilievo raffigurante un soldato che abbraccia un suo compagno morente. Il retro della stele presenta, invece, le lapidi che recano i nomi dei caduti nel secondo conflitto mondiale e le iscrizioni documentarie, separate: da una lastra con bassorilievo raffigurante una scena di combattimenti; da una scena raffigurante la morte del soldato e da una lastra che raffigura delle colombe, allegorie della pace 
Frascineto (CS) 
proprietà Ente pubblico territoriale 
allegoria della Vittoria come aquila ; scena di battaglia ; morte del soldato ; allegoria della pace 
marmo  bronzo 
bibliografia specifica: Guido D - 2002 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here