Madonna del Soccorso (statua) - ambito sardo (prima metà XX)

https://w3id.org/arco/resource/HistoricOrArtisticProperty/2000248986 an entity of type: HistoricOrArtisticProperty

statua Madonna del Soccorso
Madonna del Soccorso (statua) - ambito sardo (prima metà XX) 
Madonna del Soccorso (statua) - ambito sardo (prima metà XX) 
1901-1950 
opera scultorea policroma a tutto tondo poggiante su base lignea parallelepipeda 
statua 
00248986 
20 
2000248986 
l'iconografia della Madonna del Soccorso - nella variante che la vede brandire un bastone contro il demonio per difendere un fedele - deve la sua diffusione nel territorio sardo agli Agostiniani, in particolare a padre Joan Exarch tra i promotori della fondazione nel 1512 della Provincia agostiniana di Sardegna. Alla Vergine del Soccorso era intitolata l'antica chiesa di Sant'Agostino di Cagliari del XV secolo che, con la soppressione ottocentesca degli ordini religiosi, venne abbandonata al suo destino fino alla demolizione avvenuta nel 1894. L'opera in esame occupa la nicchia centrale dell'altare maggiore realizzato dagli ebanisti Giorgio, Giuliano e Geronimo Podda nel 1759-1760. Quando il canonico Spano visita la chiesa, trova collocata nella stessa nicchia un simulacro della Madonna d’Itria, andato poi perduto, mentre la statua della Madonna del soccorso, come rileva E. Borghi, è di realizzazione novecentesca 
11 F 83 3 
Madonna del Soccorso 
opera scultorea policroma a tutto tondo poggiante su base lignea parallelepipeda 
Madonna del Soccorso 
Cagliari (CA) 
2000248986 
statua 
proprietà Stato 
carta/ incollaggio, pittura 
bibliografia di confronto: Dadea M./ Mereu S./ Serra M.A - 2000 
bibliografia di confronto: Segni Pulvirenti S./ Sari A - 1991 
bibliografia specifica: Borghi E - 2010 
bibliografia specifica: Tola F - 2016 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here