galvanometro by Weston Electrical Instrument Corp. (sec. XX)

https://w3id.org/arco/resource/Lombardia/ScientificOrTechnologicalHeritage/3634244.0 an entity of type: MovableCulturalProperty

galvanometro
galvanometro di Weston Electrical Instrument Corp. (sec. XX) 
galvanometro by Weston Electrical Instrument Corp. (sec. XX) 
ca. 1930-ca. 1940 
Questo strumento è racchiuso in una custodia in ferro di forma parallelepipeda e poggia su quattro piedini in gomma. Il quadrante di lettura si trova sulla parete superiore, in basso. Attraverso una finestrella in vetro è possibile effettuare la lettura della misura su una scala ad arco di circonferenza a zero centrale che consente letture da -30 a +30 con indicazioni numeriche ogni decina e tacche ogni unità. Sopra la scala è visibile una lamina metallica per il controllo dell'effetto di parallasse in lettura. La lancetta indicatrice è imperniata nella parte superiore dello strumento, in posizione non visibile. In corrispondenza di questo punto, sulla custodia esterna è inserita una vite che consente la regolazione dello zero. Alla stessa altezza, lateralmente, sono presenti due tasti di prova (con il tasto premuto si ha segnalazione del passaggio di corrente quando lo strumento è inserito nel circuito, altrimenti non funziona). Sulla parete laterale superiore sono presenti due morsetti a vite per i collegamenti elettrici. Oltre ad una targhetta metallica riportante il nome dell'azienda costruttrice e alcuni dati dello strumento, ad uno dei connettori elettrici è legato con uno spago un foglio di cartoncino che riporta la denominazione dello strumento. 
galvanometro 
634244.0 
3634244.0 
Questo strumento è racchiuso in una custodia in ferro di forma parallelepipeda e poggia su quattro piedini in gomma. Il quadrante di lettura si trova sulla parete superiore, in basso. Attraverso una finestrella in vetro è possibile effettuare la lettura della misura su una scala ad arco di circonferenza a zero centrale che consente letture da -30 a +30 con indicazioni numeriche ogni decina e tacche ogni unità. Sopra la scala è visibile una lamina metallica per il controllo dell'effetto di parallasse in lettura. La lancetta indicatrice è imperniata nella parte superiore dello strumento, in posizione non visibile. In corrispondenza di questo punto, sulla custodia esterna è inserita una vite che consente la regolazione dello zero. Alla stessa altezza, lateralmente, sono presenti due tasti di prova (con il tasto premuto si ha segnalazione del passaggio di corrente quando lo strumento è inserito nel circuito, altrimenti non funziona). Sulla parete laterale superiore sono presenti due morsetti a vite per i collegamenti elettrici. Oltre ad una targhetta metallica riportante il nome dell'azienda costruttrice e alcuni dati dello strumento, ad uno dei connettori elettrici è legato con uno spago un foglio di cartoncino che riporta la denominazione dello strumento. 
Elettrotecnica 
bobina mobile 
galvanometro 
Milano (MI) 
3634244.0 
galvanometro 
proprietà privata 
ferro  metallo  vetro  gomma 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here