Brigantaggio - Briganti - Questione meridionale - Risorgimento italiano (positivo) by Fratelli Santoro (studio) (metà/ fine XIX)

https://w3id.org/arco/resource/PhotographicHeritage/0100407629 an entity of type: MovableCulturalProperty

Brigantaggio - Briganti - Questione meridionale - Risorgimento italiano (positivo) by Fratelli Santoro (studio) (metà/ fine XIX) 
Brigantaggio - Briganti - Questione meridionale - Risorgimento italiano (positivo) di Fratelli Santoro (studio) (metà/ fine XIX) 
Fratelli Santoro - Ritratti fotografici - Uomini - Armi - Fucili (positivo) di Fratelli Santoro (studio) (metà/ fine XIX) 
Fratelli Santoro - Ritratti fotografici - Uomini - Armi - Fucili (positivo) by Fratelli Santoro (studio) (metà/ fine XIX) 
positivo 
Piccola stampa all'albume incollata su supporto secondario 
1866 c-1866 c 
0100407629 
positivo 
00407629 
01 
0100407629 
Pietro Bianco di Bianchi insieme alla sua banda di briganti è stato attivo in Calabria tra il 1861 e il 1868 (Guida alle fonti per la storia del brigantaggio postunitario conservate negli Archivi di Stato - II, 2000). Fotografia dei fratelli Santoro, Largo del Carmine 4, Palazzo Ferrari, Cosenza, Esposizione del 1866, Privativa del Sistema Crozat. "I fratelli Santoro, attivi già all'epoca del collodio, hanno studio a Catanzaro e a Cosenza [...] Svolgono la propria attività all'insegna di "Fotografia Bruzia". Oltre ad essere dei ritrattisti [...] compongono all'aperto scene di genere e di costume". Bibliografia di riferimento M. Miraglia, Santoro Fratelli, in Fotografia Italiana dell' Ottocento, Electa Editrice, Edizioni Alinari, Firenze, 1979 
Brigantaggio - Briganti - Questione meridionale - Risorgimento italiano 
Fratelli Santoro - Ritratti fotografici - Uomini - Armi - Fucili 
Contenitore a norma, ambiente non climatizzato 
Compagnia di Pietro Bianco Bianchi 
Piccola stampa all'albume incollata su supporto secondario 
Torino (TO) 
proprietà Ente pubblico non territoriale 
Fratelli Santoro - Ritratti fotografici - Uomini - Armi - Fucili ; Brigantaggio - Briganti - Questione meridionale - Risorgimento italiano, Ritratto di un gruppo di venti uomini con una lunga didascalia che li identifica, si tratta di briganti appartenenti alla compagnia di Pietro Bianco di Bianchi, anche lui ritratto seduto in centro con una folta barba e un cappello in mano. Gli uomini sono tutti vestiti con camicia e giacca, indossano un cappello (un berretto da fumo oppure simile a una bombetta) e in qualche caso hanno in mano un fucile. Il gruppo è disposto in quattro file: nella prima troviamo due uomini seduti a terra con le gambe incrociate, il secondo da destra imbraccia un fucile; nella seconda fila sono presenti sette uomini seduti, il primo da sinistra ha un braccio appoggiato sulla canna di un fucile; nelle ultime due file gli uomini posano in piedi uno accanto all'altro e l'ultimo uomo in alto sulla sinistra ha in mano un fucile 
albumina 
cartoncino 
incollaggio 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here