Scultura - Calchi - Rilievi (positivo) by Poppi, Pietro (XIX)

https://w3id.org/arco/resource/PhotographicHeritage/0800635835 an entity of type: MovableCulturalProperty

Scultura - Calchi - Rilievi (positivo) by Poppi, Pietro (XIX) 
Emilia Romagna - Bologna - Accademia di Belle Arti (?) (positivo) di Poppi, Pietro (XIX) 
Scultura - Calchi - Rilievi (positivo) di Poppi, Pietro (XIX) 
Emilia Romagna - Bologna - Accademia di Belle Arti (?) (positivo) by Poppi, Pietro (XIX) 
Botanica - Piante - Erbacee - Acanto (positivo) di Poppi, Pietro (XIX) 
Botanica - Piante - Erbacee - Acanto (positivo) by Poppi, Pietro (XIX) 
positivo 
Albumina incollata su cartoncino avorio, liscio, di media grammatura 
ca 1871-ca 1871 
0800635835 
positivo 
00635835 
08 
0800635835 
Il positivo fa parte di una serie di ornati e calchi, conservati insieme in una cartella originale. La presenza di soggetti simili in questa raccolta deriva dall'utilizzo di queste immagini come prototipi decorativi applicabili alla progettazione architettonica. Questa particolare immagine è da ascriversi a Pietro Poppi che già nel primo catalogo a stampa del 1871 propone una sezione “Bassi Rilievi, esemplari artistici” costituita da dieci riprese. Nei cataloghi successivi il numero aumenta sensibilmente fino a raggiungere quasi 150 immagini di rilievi e ornamenti. Il soggetto in esame, con il numero di inventario 691, compare nel Catalogo del 1879 nella sezione "Ornements et Details", mentre risulta presente già nel catalogo del 1871, con numero 107 nel gruppo dei "Bassi rilievi, esemplari artistici" indicato come Caspo d'acanto spinoso preso dal vero. Il fondo fotografico Faccioli è costituito da stampe sciolte o incollate su supporto, raccolte nel corso della sua attività di ingegnere-architetto da Raffaele Faccioli (Bologna, 1836-1914). Dopo la sua morte, il geometra Luigi Mattioli, amministratore dei beni degli eredi, propose a Francesco Malaguzzi Valeri, allora Direttore della Pinacoteca di Bologna, l'acquisto di questa raccolta grafica comprendente disegni, taccuini e materiale fotografico. Documentazione circa il fondo è reperibile presso l'Archivio Storico della Pinacoteca, pratiche n. 31, foglio 43, n. 9 
Emilia Romagna - Bologna - Accademia di Belle Arti (?) 
Scultura - Calchi - Rilievi 
Botanica - Piante - Erbacee - Acanto 
risarcimento lacerazioni, spianamento, consolidamento 
entro carpetta in carta conservazione contenuta in scatola automontante in cartone conservazione 
Caspo d'acanto spinoso 
31875/ 506 
Albumina incollata su cartoncino avorio, liscio, di media grammatura 
Bologna (BO) 
proprietà Stato 
Scultura - Calchi - Rilievi ; Botanica - Piante - Erbacee - Acanto ; Emilia Romagna - Bologna - Accademia di Belle Arti (?), Bologna - Ubicazione sconosciuta - Calchi in gesso - Acanto spinoso 
carta  albumina 
Bologna - Ubicazione sconosciuta - Calchi in gesso - Acanto spinoso 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here