Eventi storici - Roma (positivo) by Altobelli, Gioacchino (XIX)

https://w3id.org/arco/resource/PhotographicHeritage/1201350186 an entity of type: MovableCulturalProperty

Eventi storici - Roma (positivo) by Altobelli, Gioacchino (XIX) 
Eventi storici - Roma (positivo) di Altobelli, Gioacchino (XIX) 
post 1870/09/21-ca 1878 
positivo 
FB007781 
01350186 
12 
1201350186 
Celebre coppia di riprese dovute all'ingegno speculativo del fotografo Gioacchino Altobelli, le due immagini della Breccia di porta Pia (invv. FB007781 e FB007782, stampe conservate nella collezione Becchetti) rappresentano una messa in scena dell'evento già accaduto, una riproposizione sapientemente orchestrata da Altobelli il giorno dopo quel fatale 20 settembre 1870, data della caduta di Roma in mano sabauda. Il fotografo, autorizzato dal generale Cadorna, mise in posa i bersaglieri e la fanteria piemontese davanti a porta Pia ricostruendo la scena per documentare l’episodio storico, così da celebrare il nuovo potere politico dei Savoia. Se l’autore ottenne dal Ministero dei Lavori Pubblici il riconoscimento di proprietà, queste immagini divennero in seguito uno strumento di propaganda del nuovo governo a sostegno dell’unità italiana (è possibile inoltre che sia stato lo stesso Cadorna a commissionare le immagini, che poi utilizzò in una pubblicazione sull’impresa, cfr. Il Risorgimento dei romani 2010, p. 26). La coppia di fotografie fu peraltro offerta in regalo a quanti si abbonavano al periodico romano Mefistofele (avviso del novembre 1870, BECCHETTI 1981, p. 43, nota 4). Ricordato tra i primi casi di falso storico-fotografico del Regno d’Italia, anche il luogo teatro dell’avvenimento reale - ad una cinquantina di metri da porta Pia come documenta l’immagine FB007781 che fotografa il punto esatto di sfondamento delle mura - non fu rispettato in FB007782: Altobelli scelse infatti di riprendere il finto assalto anche presso la porta stessa (quest’immagine, la più popolare delle coppia, sarà riprodotta in libri scolastici e su cartoline celebrative anche in tarde versioni con manifeste aggiunte sia di fori di cannoneggiamento, sia di soldati, moltiplicati sommariamente). La cronologia di stampa si estende sino al 1878, ultimo anno documentato dell’attività dell’autore. In merito alle due l'immagini, si riportano le parole del collezionista Piero Becchetti: gli eventi non sorpresero Altobelli "infatti il giorno successivo al 20 settembre egli portò l'obiettivo a porta Pia e alla Breccia per documentare, a modo suo, il grande evento storico e, con abile regia, dispose i soldati in posa per dare una parvenza di realtà alla scena. Delle due fotografie così ottenute, il 3 ottobre 1870 chiese il diritto di proprietà al Ministero dei Lavori Pubblici del Regno d'Italia, [...] proprietà accordata il 5 ottobre seguente” (BECCHETTI 1983 [1997], p. 270) 
Assalto alle barricate ed alla Breccia di Porta Pia il 20 settembre 1870 
Eventi storici - Roma 
montaggio in passe-partout e sistemazione in scatola Canson Museum foderata in tela 
Eventi storici - Roma, Roma – Mura aureliane, Breccia di porta Pia, ricostruzione dell'assalto delle truppe italiane 
Roma (RM) 
1201350186 
positivo 
proprietà Stato 
albumina  carta 
Roma – Mura aureliane, Breccia di porta Pia, ricostruzione dell'assalto delle truppe italiane 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here