Roma - Vedute (positivo) by Altobelli e C (studio) (XIX)

https://w3id.org/arco/resource/PhotographicHeritage/1201350195 an entity of type: MovableCulturalProperty

Roma - Vedute (positivo) by Altobelli e C (studio) (XIX) 
Roma - Vedute (positivo) di Altobelli e C (studio) (XIX) 
positivo 
ca 1866-ca 1878 
1201350195 
positivo 
01350195 
12 
1201350195 
La ripresa della veduta di Roma di Gioacchino Altobelli è datata dal collezionista e studioso Piero Becchetti attorno al 1865 circa (BECCHETTI 1983); la vista, tratta dall'ansa del Tevere presso Ripetta, mostra dapprima la fascia verde dei Prati di Castello, allargandosi poi verso il complesso dei palazzi Vaticani con le masse dominanti di S. Pietro e di Castel S. Angelo. Per la data di stampa si ricorda che la ditta Altobelli e C. (come da timbro sul supporto secondario) con sede in via Passeggiata di Ripetta 16/A a Roma, risulta attiva tra il 1866 ed il 1878 (ultimo anno in cui è documentato in attività Altobelli), salvo l’intervallo tra il 1869-1870 circa ed il 1875, durante il quale la proprietà dello studio mutò, cambiando anche la ragione sociale in Stabilimento fotografico Enrico Verzaschi (con direttore lo stesso Altobelli). Si riportano, infine, le parole di Becchetti sull'autore: "le sue vedute, abilmente e artisticamente costruite, attestano il grande valore dell'Altobelli che può essere considerato uno dei più ragguardevoli fotografi italiani dell'epoca" (BECCHETTI 1981, p. 26) 
Roma - Vedute 
montaggio in passe-partout e sistemazione in scatola Canson Museum foderata in tela 
I Prati di Castello visti da Ripetta 
Roma (RM) 
proprietà Stato 
Roma - Vedute, Roma – Tevere a Ripetta, veduta dei Prati di Castello verso il colle Vaticano 
carta  albumina 
Roma – Tevere a Ripetta, veduta dei Prati di Castello verso il colle Vaticano 

data from the linked data cloud

Licensed under Creative Commons Attribution-ShareAlike 4.0 International (CC BY-SA 4.0). For exceptions see here